L'OPERAZIONE

Moneyfarm, nuovo round da 53 milioni. In campo M&G e Poste Italiane

Il collocamento privato sarà portato a termine entro il primo trimestre 2022. Siglata una partnership commerciale per il lancio nel Regno Unito di una soluzione di investimento digitale

Pubblicato il 26 Gen 2022

fintech-170131133416

Moneyfarm ha completato un nuovo round di finanziamento del valore di circa 53 milioni. L’aumento di capitale nella società internazionale di investimento con approccio digitale è stato sottoscritto da M&G e da Poste Italiane, già azionista di minoranza in Moneyfarm dal 2019. La raccolta complessiva di capitali sale così a oltre 166 milioni. L’operazione di collocamento privato sarà portata a termine entro il primo trimestre 2022 e vedrà M&G acquisire una partecipazione di minoranza in Moneyfarm e Poste incrementare il suo investimento per non diluire la quota già detenuta.

Contestualmente al round di finanziamento, M&G e Moneyfarm hanno siglato una partnership commerciale per il lancio, nel mercato britannico, di una nuova soluzione di investimento digitale a marchio M&G Wealth.

Le finalità dell’investimento

Il nuovo round sarà utilizzato per tre obiettivi chiave a supporto dello sviluppo futuro: crescita ulteriore della base clienti retail (segmento B2c), ampliamento dell’offerta con nuove soluzioni di investimento e sviluppo del segmento B2b2c attraverso partnership strategiche, grazie alle quali Moneyfarm sarà in grado di espandere il suo modello di servizio, consolidando il suo posizionamento nei mercati di riferimento, Italia e Regno Unito. La società ha chiuso il 2021 con masse in gestione in crescita del 72%, maggiori flussi netti positivi (+128%) e con un incremento del 73% dei nuovi clienti (oggi oltre 80 mila) rispetto al 2020.

WHITEPAPER
Migliorare la customer experience e abbattere i costi: come fare, nel banking
CIO
Finanza/Assicurazioni

“Siamo onorati di accogliere questi importanti investitori che hanno deciso di condividere con noi la loro esperienza e supportarci ulteriormente nel nostro percorso di crescita a livello europeo. M&G è un partner unico con cui lavoreremo fin da subito per accelerare ancora di più lo sviluppo nel Regno Unito”, afferma Giovanni Daprà, Co-fondatore e ceo di Moneyfarm. “Poste Italiane”, continua, “è già uno dei nostri principali azionisti di minoranza nonché partner commerciale nell’offerta Postefuturo Investimenti e siamo molto lieti che continui ad affiancarci nel raggiungimento dei nostri obiettivi: è una conferma importante della validità del nostro modello di business innovativo, che coniuga da sempre tecnologia e competenze umane”.

David Montgomery, Managing Director di M&G Wealth, aggiunge: “Siamo rimasti molto colpiti dall’approccio innovativo di Moneyfarm e siamo entusiasti di supportare la Società nei suoi piani di crescita. Il primo traguardo sarà iniziare a lavorare insieme nel Regno Unito per costruire un’offerta digitale, semplice ed efficace, a beneficio di una nuova generazione di risparmiatori”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!