FINANCE

Trading online, Reply e Banca Generali danno il via alla prima Investment challenge

Come parte del programma Reply Challenges, la competizione realizzata con il supporto del Mip Politecnico di Milano punta a coinvolgere le nuove generazioni di talenti per approfondire la conoscenza dei temi finanziari sfruttando la piattaforma di trading Bg Saxo Trader Go

10 Mar 2020

D. A.

Banca Generali e Reply hanno lanciato la prima edizione della Investment Challenge, una competizione di trading online rivolta agli studenti degli atenei europei, ideata dalla stessa Reply e basata sulla piattaforma Bg Saxo Trader Go. La sfida, si legge in una nota congiunta, permetterà ai partecipanti di approfondire la conoscenza dei principali strumenti finanziari e mettere alla prova le proprie competenze attraverso la soluzione, con l’obiettivo di elaborare una vera e propria strategia improntata alla protezione di un patrimonio virtuale iniziale pari a un milione di euro.

Una competizione ad hoc per il settore finanziario

La sfida Investment Challenge è parte del programma Reply Challenges, la serie di competizioni online organizzate da Reply per promuovere la cultura del coding e stimolare l’innovazione digitale nel campo della creatività, della cybersecurity e – per la prima volta – della finanza. Le competizioni, avviate nel 2018 e rivolte agli appassionati di tecnologia e alle nuove generazioni di talenti, rappresentano un riferimento nel panorama dell’edutainment da remoto e hanno già coinvolto più di 40 mila partecipanti nel mondo sulle tematiche più attuali di innovazione digitale.

Come funziona la sfida

Più in particolare, la Investment Challenge si sviluppa in tre fasi. Da mercoledì 4 marzo a venerdì 27 marzo, dopo essersi registrati alla sfida, gli studenti possono accedere a contenuti di e-learning realizzati da Banca Generali, Mip Politecnico di Milano Graduate School of Business e Reply per approfondire la conoscenza dei temi finanziari e prendere confidenza con la piattaforma di trading Bg Saxo Trader Go. L’allenamento prevede l’investimento di una somma di denaro virtuale, in un ambiente demo, tenendo conto degli andamenti di mercato in tempo reale.

Nel corso della fase di qualificazione online, in programma da lunedì 30 marzo a giovedì 9 aprile, il saldo dei portafogli verrà ripristinato e tutti i partecipanti inizieranno a sfidarsi online tra loro, seguendo gli input disegnati da Reply e adottando le migliori strategie di gestione del patrimonio con l’obiettivo di protezione del capitale iniziale.

I cento trader che avranno massimizzato il proprio portafoglio, evitando penalità di gioco specifiche, avranno la possibilità di accedere alla fase finale, in programma Venerdì 24 Aprile, durante la quale verranno selezionati i tre vincitori. Le registrazioni alla sfida saranno attive fino a venerdì 27 marzo sul sito Challenges.reply.com.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3