I PROVVEDIMENTI

Truffe finanziarie online, in Italia è allarme: si allunga a dismisura la blacklist Consob

Cresce il numero dei siti oscurati che raggiunge quota 522. Intermediazione abusiva e vendita di prodotti senza prospetto informativo. L’Autorità richiama i cittadini alla massima attenzione: “A rischio gli investimenti”

07 Ott 2021
finanza-161215165855

Cresce la lista dei siti web oscurati dalla Consob con l’accusa di abusivismo finanziario: con il nuovo ordine di oscuramento  ai danni di 6 siti (5 di intermediazione finanziaria abusiva e uno mediante il quale viene svolta un’offerta di prodotti finanziari in mancanza di prospetto informativo), sale a 522 il numero di vetrine web colpite dal provvedimento.

I nuovi siti per i quali la Consob ha disposto l’oscuramento sono “FinoMarkets” (sito internet www.finomarkets.com), Sealtd Ltd (sito internet www.sealtd.io e relative pagine https://trading.sealtd.io e https://secure.sealtd.io)EurofxFinance Limited (sito internet www.eurofxfinance.com e relativa pagina https://client.eurofxfinance.com), Seabreeze Partners Ltd (sito internet www.profitassist.co), “Xglobalfin” (sito internet www.xglobalfin.com) e Aga Trading Platform LTD (sito internet https://agatrading.club/ita).

Richiamo alla “massima diligenza”

La facoltà di oscuramento è nei poteri dell’Autorità dal luglio 2019, in virtù del cosiddetto “Decreto crescita”: tutti i provvedimenti adottati sono consultabili sul sito della Consob.

WHITEPAPER
I trend emergenti che stanno trasformando strumenti e processi nel Monitoring
Digital Transformation
Finanza/Assicurazioni

A seguito dei nuovi provvedimenti, la Consob richiama l’attenzione dei risparmiatori sull’importanza di usare la massima diligenza al fine di effettuare in piena consapevolezza le scelte di investimento, adottando comportamenti di comune buon senso, imprescindibili per salvaguardare il proprio risparmio: tra questi, la verifica preventiva, per i siti che offrono servizi finanziari, che l’operatore tramite cui si investe sia autorizzato e, per le offerte di prodotti finanziari, che sia stato pubblicato il prospetto informativo. A tal fine Consob ricorda che sul sito dell’Autorità è presente in homepage la sezione “Occhio alle truffe!”, dove sono disponibili informazioni utili a mettere in guardia l’investitore contro le iniziative finanziarie abusive.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4