L'OPERAZIONE

Dba Group cede Actual IT a Telekom Slovenije: enterprise value da 30 milioni

Il presidente De Bettin: “Obiettivo rifocalizzarci sul mercato domestico ed europeo, cogliendo le opportunità del Pnrr su transizione digitale e smart infrastructure”. Il titolo balza in Borsa

28 Mar 2022

Veronica Balocco

smart city-internet-digitale

Dba Group cede le partecipazioni detenute in Actual IT, pari al 100% del capitale, al gruppo sloveno Telekom Slovenije per un enterprise value di 30 milioni di euro da rettificare in base ai valori della posizione finanziaria netta e del capitale circolante stimati alla data del closing. Sulla base dei valori preconsuntivi al 31 dicembre 2021, presentati al mercato in data 14 marzo 20221, l’equity value dell’operazione sarebbe stato pari a 20,6 milioni.

La società, specializzata nell’erogazione di servizi e soluzioni Ict per la gestione del ciclo di vita di opere e infrastrutture mission-critical, con questa operazione potrà “capitalizzare gli investimenti effettuati negli ultimi sei anni nel settore delle tecnologie e della telematica applicata alla logistica, mantenendo in house il know how e le relazioni con gli stakeholder dei mercati di riferimento”, come spiega il presidente Francesco De Bettin.

DBA A TELCO PER L’ITALIA 2022 IL 3 MAGGIO: per l’iscrizione cliccare qui

Focus sul mercato domestico ed europeo

“L’operazione – prosegue il presidente – consentirà al gruppo di rifocalizzarsi sul mercato domestico ed europeo dei servizi di ingegneria, project management e Ict a supporto della gestione del ciclo di vita delle opere e delle infrastrutture, per cogliere tutte le opportunità del Pnrr correlate alle infrastrutture ed alla transizione digitale, energetica ed ecologica, nell’ambito delle quali le smart infrastuctures e i servizi sopraindicati ricopriranno un ruolo fondamentale. La liquidità derivante dal deal, oltre a portare in forte attivo la posizione finanziaria netta, consentirà al gruppo di crescere nel settore dell’ingegneria e dell’Ict a servizio delle infrastrutture sia per linee interne sia tramite eventuali operazioni di M&A”.

WHITEPAPER
Digital Supply Chain. Come contrastare l'imprevedibilità della filiera?
Amministrazione/Finanza/Controllo
Logistica/Trasporti

Asta di volatilità a 1,68 euro

All’annuncio della cessione, le azioni Dba Group sono entrate in asta di volatilità a 1,68 euro (+7%). 

In base ai dati di preconsuntivo, il 2021 di Dba Group si chiude con un valore della produzione pari a 79,1 milioni, di cui 39,8 relativi al perimetro oggetto della transazione e 39,2 relativi al perimetro rimanente. L’ebitda adjusted è positivo per 6,1 milioni (3,3 milioni relativi al perimetro della transazione ed 2,8 milioni relativi al perimetro rimanente). La posizione finanziaria netta è negativa per 10,3 milioni di cui 2,5 milioni relativa al perimetro dell’operazione e 7,7 milioni relativa al perimetro rimanente e senza considerare gli effetti di cassa della cessione. La posizione finanziaria netta stimata al 2021, considerando gli effetti della cessione, risulta positiva e pari a 11,2 milioni.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5