SCENARI

Industrial IoT: in volata le tecnologie per il tracking, 45 miliardi di investimenti al 2027

Secondo un nuovo studio di Juniper Research, la spesa globale per il tracciamento degli asset lungo la supply chain aumenterà del 184% in cinque anni. Focus sul Gps, ma 4G e 5G saranno cruciali per controllare le risorse a maggior valore

27 Giu 2022

Veronica Balocco

Schermata 2022-06-27 alle 12.52.26

La spesa globale per il monitoraggio degli asset da parte delle imprese aumenterà da 16 miliardi di dollari nel 2022 a 45 miliardi di dollari nel 2027, con una crescita sostanziale del 184%. Lo afferma un nuovo studio di Juniper Research (SCARICA QUI IL WHITE PAPER DI PRESENTAZIONE), secondo cui  la gestione e la sicurezza delle risorse di alto valore sta assumendo un’importanza sempre più significativa per molti stakeholder e la domanda di tecnologie che forniscano il monitoraggio in tempo reale all’interno della catena di approvvigionamento è sempre più richiesta.

Il tracciamento delle risorse in questo contesto si riferisce in particolare a sistemi che sfruttano la connettività wireless per monitorare da remoto le posizioni delle risorse, sulla base di dati in tempo reale con l’obiettivo di gestire meglio le condizioni delle risorse. La ricerca prevede che la crescente disponibilità e convenienza delle soluzioni di tracciabilità degli asset guiderà l’adozione di servizi: le soluzioni più ricercate, in particolare, saranno quelle in grado di dimostrare un ritorno sull’investimento riducendo al minimo il furto e la perdita di beni durante il transito.

Tracciamento gps in tempo reale 

Il rapporto prevede che il numero di asset monitorati raggiungerà i 24 miliardi entro il 2027; in aumento da soli 8 miliardi nel 2022. Ed esorta i fornitori di piattaforme di monitoraggio delle risorse a includere soluzioni di monitoraggio in tempo reale in grado di sfruttare più tecnologie, tra cui 4G, 5G e gps. Ampiamente utilizzato oggi, il gps è una tecnologia conveniente, tuttavia, le funzionalità di rete complete di 4G e 5G devono essere implementate per monitorare le risorse con i valori più alti.

WHITEPAPER
Industry 4.0 con IoT e RTLS: tra sfide e vantaggi!
IoT
Supply Chain Management

Reti 5G necessarie per asset di alto valore

Il rapporto prevede che questa crescente dipendenza dal 5G presenterà opportunità significative per i fornitori di hardware nei prossimi 5 anni. La crescente domanda di soluzioni “sempre connesse” per la catena di approvvigionamento stimolerà l’interesse per l’hardware di tracciamento delle risorse abilitato al 5G. A loro volta, i fornitori di hardware della supply chain devono concentrare lo sviluppo su sensori che sfruttano la natura ad alta intensità di dati del 5G per fornire funzionalità come le notifiche anti-manomissione in tempo reale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5