IoT, ecco V-Auto: per il driver tutte le info in un’app - CorCom

LA SOLUZIONE

IoT, ecco V-Auto: per il driver tutte le info in un’app

Presentato da Vodafone al Motorshow di Bologna, il box si collega al sistema di diagnostica e fornisce i dati su stile di guida e percorsi. Per localizzare il mezzo e lanciare l’Sos in caso di bisogno

01 Dic 2017

A. S.

British stunt and racing car driver, Ben Collins, demonstrates an iPhone app for Vodafone.Photograph by Felix Clay

Tutte le informazioni sullo stile di guida e i percorsi di un’automobile consultabili per l’utente attraverso un’app, con un più la possibilità di localizzare il mezzo tramite Gps e in caso di emergenza lanciare l’allarme attraverso un servizio di Sos, tutto via smartphone. E’ “V-Auto by Vodafone”, il dispositivo Internet of Things della linea di prodotti consumer IoTV by Vodafone, realizzato da Vodafone Automotive con l’obiettivo di dotare le auto di funzionalità avanzate di connettività mobile, garantendo ai proprietari maggiore sicurezza e controllo. Il dispositivo si connette alla piattaforma globale IoT di Vodafone, grazie a una Sim e viene gestito, come tutti gli altri prodotti della linea, attraverso l’app creata a questo scopo dall’operatore, disponibile sull’App store di Apple e su Google Play Store.

Si tratta di un piccolo box da collegare alla porta del sistema di diagnostica di bordo (Obd) dell’auto, e che da quel momento è in grado di fornire una serie di informazioni sullo stile di guida e sui percorsi, compatibile con la maggior parte delle automobili prodotte in Europa dal 2003 a oggi.

Tra le funzionalità l’Auto SOS, che fornisce assistenza in caso di incidente notificandolo a uno dei Centri operativi di sicurezza Vodafone, che possono contattare il proprietario dell’auto e, se necessario, chiamare i soccorsi. Si tratta di un servizio simile a eCall, che, da aprile 2018, diventerà uno standard di sicurezza obbligatorio da installare su tutte le auto nuove vendute sul territorio europeo. Il sistema inoltre localizzerà costantemente il mezzo, e sarà in grado di fornire le informazioni raccogliendo statistiche e dati su velocità, accelerazione e frenate, aggiornandoli dopo ogni viaggio. Attraverso una funzione di “storico viaggi”, inoltre, sarà possibile visualizzare sullo smartphone tutti i dati, anche aggregati, su distanze e tempi di percorrenza.

WEBINAR
Come valorizzare i dati grazie a Edge Computing e Micro Data Center
IoT
Manifatturiero/Produzione

V auto by Vodafone e i servizi inclusi possono essere utilizzati in 32 paesi senza costi aggiuntivi di roaming. Insieme agli altri prodotti “V by Vodafone” sarà disponibile inizialmente solo per i clienti mobili di Vodafone Italia, che potranno registrarsi per l’utilizzo dei dispositivi nei prossimi mesi.

Il costo iniziale del servizio è di 79 euro, con un canone di 5 euro ogni 28 giorni che potrà essere addebitato in fattura o sul credito residuo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Automotive
I
internet of things
I
IoT
V
Vodafone