Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

INTERNET OF THINGS

Smart home, Vodafone lancia V-Home Mini

Presentata la nuova offerta riservata ai clienti Giga Family: un ecosistema di prodotti connessi con cui sarà possibile gestire tramite la mobile app SmartThings di Samsung l’illuminazione e la sicurezza della casa, monitorando inoltre perdite d’acqua e altri disservizi

21 Feb 2020

D. A.

Vodafone Italia lancia V-Home Mini, un ecosistema di prodotti connessi che trasforma la casa in una Smart Home in modo semplice e immediato. La soluzione permette di migliorare il monitoraggio e il comfort della propria abitazione gestendo tutti i dispositivi connessi con la massima semplicità direttamente dal proprio smartphone. Tramite l’app SmartThings di Samsung connessa alla Vodafone Power Station, infatti, è possibile far dialogare tra loro gli oggetti smart, configurare diverse funzionalità in modo personalizzato, monitorare la casa in qualsiasi momento e ricevere notifiche immediate in base alle proprie impostazioni. L’offerta, si legge in una nota dell’azienda, è in esclusiva per i clienti Vodafone Giga Family e convergenti.

Come funziona l’ecosistema

Il kit di V-Home Mini è composto innanzitutto da SmartThings Link, una chiavetta Usb per connettere i dispositivi smart alla Vodafone Power Station che diventa il vero e proprio hub della Smart Home. A questa si aggiunge il sensore di movimento SmartThings, un sensore orientabile che rileva movimenti fino a cinque metri di distanza, con un’ampiezza di 120 gradi, da collocare su qualsiasi supporto magnetico o nell’apposita basetta fornita in dotazione. Il sensore invia una notifica di allarme immediato se rileva un movimento. Inoltre, può essere utilizzato per accendere automaticamente le luci al passaggio e può anche monitorare i cambiamenti di temperatura all’interno di una stanza. Infine, la lampadina SmartThings permette di regolare l’intensità della luce e configurare l’accensione/spegnimento, direttamente da smartphone o con regole automatiche.

Il kit si può espandere con altri dispositivi come: sensori di rilevamento perdite d’acqua, prese elettriche smart, videocamere, sirene allarme, assistenti vocali, valvole termostatiche smart, soundbar e dispostivi audio, e tanto altro. V-Home Mini è compatibile con oltre mille oggetti smart.

WHITEPAPER
Industry 4.0: come sfruttare il potenziale dei dati per ottimizzare i processi?
IoT
Industria 4.0

Una volta attivati i dispositivi, i clienti possono verificare in ogni momento il loro stato e impostare le regole di attivazione e le preferenze di utilizzo, oltre a gestire da remoto i dispositivi e gli elettrodomestici connessi della propria casa, anche tramite gli assistenti vocali presenti sul mercato.

I servizi inclusi nell’offerta

L’offerta di Vodafone include una serie di servizi fruibili con i dispositivi IoT. V-Home Monitor, per esempio, consente di gestire i dispositivi connessi tramite app, configurare funzionalità in modo personalizzato, impostare il monitoraggio di intrusioni, fumo o perdite d’acqua e ricevere notifiche immediate in base alle proprie impostazioni. Il 24/7 Alarm Assistant è il servizio che, in caso il cliente non rispondesse alla notifica via app, attiva una serie di modalità di contatto aggiuntive, come Sms e chiamata Ivr. Da sottolineare che i dati utilizzati per la gestione dell’app SmartThings non consumano i Giga dell’offerta mobile.

I servizi aggiuntivi

Per i clienti che volessero garantire alla loro casa anche più protezione è possibile attivare al costo aggiuntivo di 1,99 euro al mese una serie di servizi evoluti. V-Home Video Cloud permette di avere a disposizione in cloud i video registrati dalla telecamera connessa per 14 giorni e fino a 10 Giga. V-Home Alarm Assistance è un Call center dedicato (24/7) che in caso di intrusioni, fumo o perdite d’acqua, chiama il proprietario di casa più cinque contatti predefiniti. Zurich Assistenza Casa, infine, prevede possibilità di richiedere l’intervento di un professionista in caso di eventi inaspettati.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5