INDUSTRIA 4.0

Sparkle scommette sull’IoT, via al servizio di connettività per le imprese

“IoT Global” è una soluzione ad alte prestazioni che permette di controllare le risorse aziendali distribuite in più Paesi senza interruzioni per l’utente

08 Mar 2022

Veronica Balocco

Sparkle-IoT-Global

Sparkle, operatore del gruppo Tim, lancia ufficialmente il nuovo servizio IoT Global: l’annuncio è stato dato nel corso di un incontro stampa tenutosi presso il Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai. La connettività gioca un ruolo chiave per il successo dei progetti Internet of Things (IoT) – per le aziende che operano a livello internazionale, con sedi all’estero o asset in mobilità – garantendo la trasmissione dei dati tra i dispositivi Machine to Machine (M2M) geograficamente distribuiti e l’ambiente cloud che ospita le applicazioni.

Con l’avvento delle reti mobili 5G e delle SIM M2M di nuova generazione, la latenza è ancora più cruciale per garantire tempestività delle informazioni e precisione nei processi aziendali. IoT Global si propone quindi come un servizio di connettività IoT gestito che permette alle aziende di controllare le proprie risorse distribuite in più paesi e senza interruzioni per l’utente. La soluzione si basa sull’uso di SIM M2M globali in grado di connettersi a qualsiasi rete cellulare, permettendo così alle aziende di gestire i propri dispositivi nel mondo senza dover attivare servizi con gli operatori locali.

Connettività ad alte prestazioni e bassa latenza

Inoltre, grazie a un’infrastruttura di rete mobile virtualizzata e nativa sul cloud distribuita in tutti i continenti e accordi di roaming con oltre 500 operatori mobili in tutto il mondo, Sparkle offre connettività ad alte prestazioni su scala globale con latenza estremamente bassa, rendendo la sua soluzione IoT particolarmente adatta per applicazioni che richiedono il controllo in tempo reale.

WEBINAR
20 Luglio 2022 - 12:00
Sblocca il potere dei dati di produzione per rendere la manifattura più intelligente e produttiva
ERP
IoT

IoT Global arricchisce il portafoglio di soluzioni digitali offerte da Sparkle alle imprese – che comprendono anche Mpls, Ethernet, SD-Wan gestita, connettività cloud e servizi di automazione multicloud – volte a connettere le sedi internazionali delle imprese e gestire le comunicazioni sia all’interno dell’azienda che con i loro ecosistemi esterni.

@RIPRODUZIONE RISERVATA