Nasce il brand Capgemini Engineering: 52mila esperti in campo per l'innovazione delle imprese - CorCom

STRATEGIE

Nasce il brand Capgemini Engineering: 52mila esperti in campo per l’innovazione delle imprese

Il Gruppo riunisce sotto il nuovo marchio i servizi di Altran e l’expertise nel digital manufacturing della società madre. Tre settori chiave: product and systems engineering, digital and software engineering e industrial operations

09 Apr 2021

Veronica Balocco

Si chiama Capgemini Engineering il nuovo brand lanciato oggi da Capgemini che riunisce una gamma eccezionale di competenze in ambito Engineering e R&D. Grazie alla profonda conoscenza dei settori industriali e delle tecnologie all’avanguardia in ambito digitale e software, Capgemini Engineering supporterà le organizzazioni in un momento in cui mondo fisico e digitale convergono. La global business line, che può contare su 52.000 professionisti oltre a una presenza in tutti i principali engineering hub del mondo, coprirà tre settori chiave: product and systems engineering, digital and software engineering e industrial operations. La sua implementazione segna anche l’integrazione di Altran, a un anno dalla sua acquisizione da parte di Capgemini.

La società al vertice della “Leadership zone”

Le competenze riunite sotto il brand Capgemini Engineering sono già riconosciute come leader di mercato. A gennaio 2021 Zinnov, una delle principali società di consulenza manageriale e strategica globale, ha posizionato Capgemini al vertice della sua ‘Leadership zone’ per i servizi globali di Engineering, Research and Development (Er&D), sottolineando che la nuova entità può contare sulla più grande rete di delivery globale, con una presenza in tutti i principali engineering hub. Numerosi clienti stanno anche traendo beneficio dalla capacità di Capgemini Engineering di implementare la tecnologia su scala, sfruttando le sue profonde competenze di product engineering e la sua ampia conoscenza dei settori industriali. Uno di questi è HyperloopTt, un’innovativa azienda tecnologica e di trasporti che sta sviluppando un rivoluzionario sistema di trasporto ad alta velocità basato sulla propulsione elettromagnetica.

WHITEPAPER
Scopri Digital Workspace: la guida ai servizi gestiti che abilitano lo smart working!
CIO
Dematerializzazione

“Le organizzazioni leader sono consapevoli che il mondo dell’Engineering e dell’R&D è in rapido movimento e in continua evoluzione. Di conseguenza è necessario stringere partnership end-to-end con i clienti per sviluppare, lanciare, gestire e modernizzare prodotti innovativi”, afferma Aiman Ezzat, Ceo di Capgemini Group. “Il lancio di Capgemini Engineering rappresenta l’integrazione delle competenze di Altran all’interno del Gruppo a un anno dalla sua acquisizione, completa il nostro portfolio di offerta e consolida la nostra posizione di leadership nell’Intelligent Industry”.

“I servizi di R&D sono il nuovo ambito in cui competere – aggiunge William Rozé, Ceo di Capgemini Engineering e membro del Group executive committee -. Devono essere connessi e data-driven per trarre il massimo dall’innovazione e accelerare lo sviluppo: l’offerta di Capgemini Engineering è stata pensata per rispondere esattamente a questa esigenza, facendo leva sul potere dei dati per promuovere l’innovazione, creare nuovi tipi di customer experience e offrire nuove fonti di valore”.

“Collaboriamo con Capgemini Engineering per sviluppare la prima vera rivoluzione nel settore dei trasporti da un secolo a questa parte e apprezziamo la loro eccellente esperienza tecnica nel campo dell’ingegneria aerospaziale, aeronautica e dei sistemi – conclude Andres De Leon, Ceo di HyperloopTt -. Mettono a nostra disposizione una vasta gamma di servizi high-end per quanto riguarda ingegneria meccanica e fisica, architettura dei sistemi, sviluppo del software e project management”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4