Smart working, Di Raimondo: “Per riprogettare il lavoro servono maturità e consapevolezza” - CorCom

LA VIDEO-ANALISI

Smart working, Di Raimondo: “Per riprogettare il lavoro servono maturità e consapevolezza”

Il direttore generale di Asstel: “Puntare su obiettivi e team, al centro la persona e nuovi modelli di leadership. Necessario traguardare il lungo periodo, ma bisognerà investire sulle competenze digitali”

04 Giu 2020
@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 2