L'INAUGURAZIONE

Dell Technologies apre a Londra un nuovo Executive Briefing Centre

Il presidente Emea Adrian McDonald: “Puntiamo a dare risposte alle aziende che chiedono sempre più di avere la piena padronanza del business grazie alla tecnologia digitale”

19 Set 2022

A. S.

Adrian Mac Donald2016
Adrian Mac Donald 2016

Apre nel centro di Londra il nuovo Emea Executive Briefing Centre di Dell Technologies, nato per rafforzare il ruolo della capitale del Regno Unito come hub di coordinamento delle attività commerciali della multinazionale per l’area che comprende Europa, Medio Oriente e Africa.

L’investimento per realizzare il nuovo Ebc di Londra, il decimo su scala globale della società, è stato di cinque milioni di euro, stanziati per fare della struttura un vero e proprio centro di eccellenza per i progetti legati alla trasformazione digitale del business, ospitando sessioni di lavoro congiunto e workshop in cui le aziende potranno confrontarsi su sfide, opportunità, e obiettivi, non solo con gli executive di Dell, ma anche con subject matter expert e partner.

Sontanto nell’ultimo anno Dell ha tenuto presso gli Executive Briefing Center oltre 500 sessioni dedicate ad aziende dell’area Emea, e grazie al nuovo centro prevede di ospitarne ulteriori 200 nel primo anno di attività.

Il compito di condurre le sessioni sarà affidato agli esperti di Dell Technologies, che si focalizzeranno sia su tematiche di business sia su aspetti tecnologici, in particolare sulle tecnologie di ultima generazione e su argomenti di attualità come la cyber resilience e il supporto al lavoro ibrido.

“Sempre più spesso, ormai, per le aziende è diventato cruciale avere piena padronanza dei risultati di business guidati dalla tecnologia digitale – sottolinea Adrian McDonald (nella foto), presidente Emea di Dell Technologies – Su questo argomento notiamo una crescente richiesta di conoscenza pratica e specifica. Il nuovo Executive Briefing Centre di Dell Technologies a Londra è stato progettato per rispondere a queste esigenze”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5