Donne e Stem, Huawei punta 1 milione di yuan sulle studentesse - CorCom

L'INIZIATIVA

Donne e Stem, Huawei punta 1 milione di yuan sulle studentesse

Obiettivo la spinta alla competitività nel mondo del lavoro delle ragazze cinesi. La sovvenzione sarà erogata sotto forma di voucher per l’accesso agli esami di abilitazione professionale

11 Nov 2021

L. O.

Sviluppo di applicazioni mobile e di prodotti smart, tecnologie software, Intelligenza artificiale, tecnologie applicative IoT. Sono alcune delle discipline Stem che Huawei punta a spingere fra la popolazione femminile cinese. L’azienda annuncia infatti che donerà 1 milione di Yuan (circa 137mila euro) in voucher per permettere di sostenere esami di abilitazione professionale alle studentesse di corsi Stem provenienti da centinaia di università e scuole professionalizzanti della Cina.

Gli obiettivi del progetto

La sovvenzione ha lo scopo di migliorare le competenze professionali e accrescere la partecipazione delle giovani donne cinesi nel settore della tecnologia.

WHITEPAPER
Connected Car 2021: in Italia un mercato da 1,18 miliardi che ha resistito alla pandemia
Automotive
Connected car

Come parte del programma Huawei Women Developers, la sovvenzione andrà principalmente a beneficio delle studentesse delle università e delle scuole che hanno avviato in fase pilota il programma di certificazione delle competenze professionali per lo sviluppo di applicazioni per mobile 1+X di Huawei. Questi istituti di formazione possono così richiedere voucher d’esame gratuiti e distribuirli alle studentesse che si apprestano a sostenere gli esami.

Gli esami sono rivolti alle studentesse che desiderano specializzarsi nello sviluppo di applicazioni mobile e di prodotti intelligenti, tecnologie software, Intelligenza Artificiale e servizi basati su di essa, tecnologie applicative Iot, fra gli altri. Huawei offre inoltre formazione e materiale didattico su misura agli insegnanti a seconda delle esigenze specifiche delle università e delle scuole coinvolte.

Poche donne nell’industria tech

“Siamo lieti di vedere il programma Huawei implementato all’interno delle università – dice Wu Yadong, Preside della Computer Science and Engineering School presso la Sichuan University of Science and Engineering –. Purtroppo, ci siamo resi conto che solo alcune studentesse che hanno frequentato corsi Stem entrano effettivamente a far parte dell’industria tecnologica dopo il conseguimento della laurea, ampliando ulteriormente il divario di genere in questo settore”.

Per questo motivo “ci siamo domandati a lungo come offrire alle nostre studentesse una preparazione al mondo del lavoro e un supporto per trovare il giusto percorso di carriera in ambito tecnologico – dice ancora Wu Yadong -. Sono fortemente convinto che programmi come Huawei Women Developers possano dotare un numero sempre maggiore di studentesse delle competenze professionali di cui hanno bisogno per intraprendere una carriera di successo nel settore ed esprimere così il loro pieno potenziale”.

Nuovi corsi online sul mini-sito di Huawei

In aggiunta ai voucher da utilizzare per sostenere esami di abilitazione professionale, Huawei ha annunciato che metterà a disposizione diversi nuovi corsi online accessibili tramite il mini-sito web dedicato Huawei Developer, tra cui “Le capacità e lo sviluppo delle donne nella tecnologia” e “Una guida completa a Mobile UI Design”. Entrambi questi corsi saranno disponibili con uno sconto di benvenuto rivolto alle sviluppatrici per i primi due mesi.

“Nell’era digitale, le donne saranno fondamentali nella tecnologia – dice Catherine Chen, Huawei Board Member and Senior Vice President -. Una loro maggiore partecipazione e il loro empowerment apriranno infatti un intero mondo di nuove possibilità, favorendo progressi tecnologici e commerciali per tutti. Per questo motivo Huawei supporta da sempre le donne più talentuose spronandole a farsi avanti nel settore tecnologico e fornendo loro maggiori opportunità e piattaforme dove poter esprimere il loro potenziale con l’obiettivo di porsi come guida nella direzione di un futuro sempre più prospero ed equo”.

Tra i progetti attuati da Huawei Women Developers, il Tech Women’s Award del Huawei Hms App Innovation Contest, sessioni offline di formazione per le sviluppatrici, showcase di app ideate da donne sviluppatrici di  talento.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4