LA NOMINA

Impresoft, Alessandro Geraldi è il nuovo ceo del gruppo

Il manager proviene da Cerved, dove ha guidato la divisione di marketing intelligence. Al coordinamento su merger & acquisitions e progetti strategici trasversali del gruppo arriva Antonello Morina

Pubblicato il 11 Gen 2023

A. S.

Alessandro Geraldi

Alessandro Geraldi è il nuovo ceo di Impresoft Group: il manager proviene da Cerved, dove era entrato nel 2017 e dove guidava la divisione di Marketing intelligence. “Geraldi – si legge in una nota di Impresoft – è un leader dalle notevoli capacità manageriali, analitiche e comunicative, con una solida esperienza in pianificazione strategica e trasformazione digitale nonché una profonda conoscenza del mercato italiano”.

Ad Antonello Morina il coordinamento strategico

Insieme alla nomina del nuovo chief executive arriva anche quella del nuovo responsabile del coordinamento strategico del gruppo, Antonello Morina, principale socio fondatore, oltre che presidente e Ceo, di Formula, che si occuperà principalmente delle attività di merger & acquisition e ai progetti strategici trasversali del gruppo.

La carriera di Alessandro Geraldi

Laureato con lode in Economia e Commercio all’Università Bocconi di Milano nel 1999, Geraldi ha iniziato la sua attività professionale in Banca di Roma, e in Accenture. Successivamente è stato Partner di Bain & Company, dove ha lavorato per 10 anni.

Un progetto industriale ambizioso

“È un privilegio poter dare continuità a questo ambizioso progetto industriale – afferma il nuovo Ceo di Impresoft Group – Ho accettato con grande entusiasmo questa sfida perché ritengo che Impresoft Group abbia le giuste caratteristiche per ricoprire un ruolo primario nel mercato di riferimento, con l’ambizione di supportare i clienti nella Digital Transformation del proprio business. In questa sfida, insieme a tutte le aziende che compongono il Gruppo, 4wardPRO, Formula, GN Techonomy, Hiteco, Qualitas Informatica, Open Symbol, Cloudnova, NextTech, NextCRM e Kipcast, siamo pronti – conclude Geraldi – a implementare un piano aziendale di crescita significativa e sostenibile nel tempo”.

Un progetto tutto italiano

“Il Gruppo è nato come un progetto imprenditoriale e industriale tutto italiano, giovane e allo stesso tempo innovativo – aggiunge Morina – con un raffinato disegno strategico che riunisce competenze tecnologiche e di processo. Impresoft Group ha obbiettivi molto ambiziosi il cui raggiungimento passa anche attraverso una attenta managerializzazione del Gruppo”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5