Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LAVORO E IT

Mille assunzioni per Ntt Data Italia, caccia ai talenti “innovativi”

Si cercano neolaureati in ambito tecnico-scientifico e diplomati con la passione per il codice. Saranno inseriti nelle sedi di Milano, Roma, Napoli, Torino, Pisa, Treviso, Genova e Cosenza. L’Ad Ruffinoni: “Puntiamo sulla diversità di genere”

09 Mag 2019

L. O.

Sono mille le assunzioni per il 2019 programmate da Ntt Data Italia. Lo annuncia la filiale italiana della multinazionale giapponese (attiva in consulenza e servizi IT) che apre la caccia a nuovi talenti da inserire nelle proprie sedi di Milano, Roma, Napoli, Torino, Pisa, Treviso, Genova e Cosenza. La ricerca è rivolta a numerose figure professionali con diversi livelli di esperienza. “Stiamo crescendo in Italia sempre più velocemente – spiega l’ad Walter Ruffinoni – e acquisire nuovi talenti è per noi un’attività strategica. In futuro saranno sempre più ricercate competenze trasversali che indirizzino l’innovazione, ed è necessario già oggi includere le donne nella ricerca scientifica e nel progresso tecnologico”.

La ricerca di talenti è rivolta a numerose figure professionali con diversi livelli di esperienza. Le principali figure ricercate sono neolaureati provenienti da facoltà di ambito tecnico-scientifico e diplomati “con la passione per il codice”, spiega l’azienda, ma sono aperte anche numerose posizioni per sviluppatori più esperti, in ambito Sap e per consulenti senior da inserire nelle sedi di Milano e Roma nell’area consulenza.

Crescita dell’organico anche per l’area Advisory Services: sono 150 le persone che l’azienda ha in piano di inserire nel 2019, solo nella unit Consuting che con Security e Design compongono la business unit.

Ntt Data annuncia anche il rinnovo degli investimenti in Italia, accelerando lo sviluppo in ambito Intelligenza Artificiale, blockchain, Data Intelligence, Industrial IoT e confermando la centralità a livello globale del centro di Ricerca e Sviluppo di Cosenza.

Ntt Data punta così “ad arricchire le proprie competenze in maniera trasversale e coerente con le esigenze del mercato – spiega la società – con la consueta attenzione alle persone, che da sempre contraddistingue l’operato dell’azienda, soprattutto alla popolazione femminile. Le donne, infatti, oggi rappresentano il 30% dell’organico, una percentuale che è destinata a crescere nei prossimi anni, con l’obiettivo di garantire quella diversità di genere che sempre di più porta valore al business”.

“Trasformare le nuove conquiste tecnologiche in innovazioni che incidano sulla vita delle persone semplificandola richiede investimenti ed eccellenza – dice Tsuyoshi Kitani, direttore Tecnologia e Innovazione di Ntt Data -. Per questo siamo convinti nel rinnovare il nostro impegno anche nel 2019 e siamo orgogliosi di avere un centro di ricerca all’avanguardia come quello di Cosenza, capace di servire Ntt Data e i suoi clienti in tutta l’area Emea e nel mondo”.

L’azienda ha infine annunciato l’ulteriore estensione del proprio impegno a favore delle startup e dell’innovazione sia offrendo alle giovani imprese la possibilità di proporre i propri servizi innovativi alla rete di clienti di Ntt Data Italia, sia attraverso investimenti diretti nell’equity di alcune startup selezionate finalizzati all’integrazione dei servizi delle startup nell’offerta di Ntt Data.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

W
Walter Ruffinoni

Approfondimenti

A
assunzioni
N
Ntt Data Italia

Articolo 1 di 5