Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA NUOVA RETE

5G al debutto negli Usa, i contenuti Tv faranno da apripista

Verizon annuncia il lancio entro l’anno dei primi servizi su rete ultraveloce offrendo in bundle Apple Tv e Youtube Tv. Houston, Sacramento, Los Angeles e Indianapolis le città pilota

16 Ago 2018

Verizon si prepara al lancio dei primi servizi su rete 5G entro fine anno. Le prime città a partire saranno Houston, Sacramento, Los Angeles e Indianapolis. E per guadagnare un vantaggio competitivo il più grande operatore Tlc degli Usa scommette sull’entertainment. Agli abbonati saranno forniti in bundling i servizi di Apple TV 4K e YouTube TV.

L’azienda stima che quando saranno disponibili i primi dispositivi mobili adeguati (all’inizio del 2019), sarà la prima compagnia americana a lanciare il servizio mobile 5G.

“Riteniamo che il 5G attuerà una svolta nel settore dell’intrattenimento e siamo entusiasti di offrire ai nostri clienti la scelta della migliore rete, dei migliori contenuti e dei migliori partner”, ha dichiarato Hans Vestberg, nuovo Ceo di Verizon, annunciando le offerte.

Questa settimana l’azienda inizierà a vendere il suo primo telefono compatibile con il 5G, il Motorola Moto Z3, ma avrà bisogno di un accessorio “Moto Mod” a scatto che sarà disponibile nel 2019 per poter utilizzare la rete di nuova generazione.

Grazie a YouTube TV gli utenti potranno accedere ai contenuti locali di Abc, Cbs, Fox e Nbc, tra gli altri, resi disponibili sullo schermo Tv utilizzando un dispositivo Apple TV o Roku, ao su smartphone, dispositivi mobili e computer.

Con Apple TV 4K, gli spettatori potranno accedere a Netflix e scaricare film e contenuti TV con una risoluzione più alta di quella HD.

Anche altri fornitori si stanno preparando alla “5G wave”. Sprint e LG hanno annunciato martedì il primo cosiddetto smartphone 5G per la prima metà del 2019.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
apple tv
V
verizon
Y
yutube

Articolo 1 di 5