L'ANNUNCIO

Elon Musk: “Twitter a pagamento per utenti commerciali e governativi”

Il patron di Tesla punterebbe su servizi “premium” e starebbe valutando l’ipotesi di un’Ipo per riquotare la società e recuperare i 21 miliardi di dollari di liquidità

04 Mag 2022

Veronica Balocco

twitter-150206123707

“Twitter sarà sempre gratuita per gli utenti occasionali, ma potrebbe avere un leggero costo per gli utenti commerciali e governativi”. Lo scrive sulla piattaforma social Elon Musk. Il patron di Tesla e SpaceX, che di recente ha raggiunto un accordo da 44 miliardi di dollari per acquistare Twitter e renderla privata, avrebbe anche dichiarato a potenziali investitori che potrebbe ripercorrere al contrario tale processo entro pochi anni, organizzando una offerta pubblica iniziale (Ipo) e riquotando così la società a Wall Street.

L’accordo per l’acquisto del social media da parte di Musk dovrebbe chiudersi entro l’anno, dopo l’approvazione degli azionisti e dei regolatori Usa. Musk, secondo quanto riferito dai media Usa, avrebbe parlato con potenziali investitori come aziende di private equity, che potrebbero aiutarlo a ridurre i 21 miliardi di dollari di liquidità che il fondatore di Tesla intende iniettare personalmente nell’accordo. Tra le società interessate ad un ruolo nel futuro di Twitter figurerebbe Apollo Global Management Inc.

Intanto, come detto, Musk ha dichiarato che Twitter potrebbe in futuro addebitare una “leggera” commissione per gli utenti commerciali e governativi, quale parte della spinta dell’imprenditore miliardario per aumentare le entrate che è rimasta indietro rispetto a rivali più grandi come Meta Platforms. “Alcune entrate sono meglio di niente!” ha aggiunto Musk in un altro tweet. 

“Monetizzare” dai tweet virali

La scorsa settimana il patron di Tesla avrebbe anche riferito alle banche di voler sviluppare nuovi modi per monetizzare i tweet che contengono informazioni importanti o diventano virali, e di aver intenzione di ridurre la retribuzione dei dirigenti per tagliare i costi della società. All’annuale Met Gala a New York di lunedì, poi, ha aggiunto che la portata di Twitter è attualmente solo “di nicchia” e vorrebbe che una percentuale molto più grande del Paese fosse presente.

WHITEPAPER
Evolvere il rapporto con i tuoi clienti e renderlo più redditizio: scopri come con questo documento!
Marketing
Advertising

A partire dal mese scorso, Musk ha suggerito una serie di modifiche al social media: in una serie di tweet poi cancellata, Musk ha suggerito modifiche al servizio di abbonamento premium di Twitter Blue, incluso il taglio del prezzo, il divieto di pubblicità e la possibilità di pagare con il dogecoin della criptovaluta. Ma ha fatto sapere di pensare anche a nuove funzionalità e all’idea di rendere gli algoritmi open source per aumentare la fiducia e sconfiggere i bot spam.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

E
Elon Musk

Aziende

S
SapceX
T
Tesla
T
twitter

Approfondimenti

I
ipo
S
social media
T
twit

Articolo 1 di 5