LA NOVITA’

Facebook a misura di bambino: ecco Messenger Kids

Il social network lancia una nuova versione dell’app di instant messaging dedicata agli under 13: a gestirne le autorizzazioni saranno i genitori tramite i loro account. I primi test su gruppi selezionati di utenti iOs del mercato statunitense

04 Dic 2017

A. S.

facebook-reactions-160129165535

Un’app di messaggistica istantanea pensata appositamente per consentire agli under 13 di chattare in scurezza. A metterla a punto è Facebook, che inizierà a testare “Messenger Kids” sul mercato statunitense per alcuni gruppi selezionati di utenti per iPhone e iPad.

Messenger Kids, secondo quanto spiegato da Facebook, non richiede un account sul social network, ed è collegata agli account dei genitori che saranno chiamati ad autorizzare e settare l’uso dell’applicazione e a stabilire con quali contatti i ragazzi saranno autorizzati a intrattenere conversazioni e videochat.

Terminata la prima parte di sperimentazione, Facebook programma di estendere il sevizio anche ai dispositivi Android  e Amazon sempre negli Stati Uniti.

L’app potrà contare su una serie di “faccine” e adesivi messi a punto per il pubblico dei più piccoli, e non ospiterà messaggi pubblicitari né contemplerà la possibilità di portare a termine acquisti.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

F
facebook
I
instant messaging
M
messenger