Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

IL SERVIZIO

Xbox Music: Microsoft lancia la sfida ad iTunes

Il servizio disponibile da oggi su Xbox consente l’accesso a un “juke-box” digitale di oltre 30 milioni di brani, acquistabili o scaricabili in streaming. Anche gratuitamente

16 Ott 2012

F.Me.

Microsoft affila le armi per la sfida con Apple. Redmond ha realizzato un nuovo servizio di musica digitale, dotato di un catalogo di oltre 30 milioni di canzoni (quattro milioni in più rispetto alla library di iTunes) in streaming oppure in versione per il downloading. Gli utenti potranno ascoltare la musica gratuitamente con inserti pubblicitari oppure con un abbonamento a pagamento da 9,99 dollari al mese, senza interruzioni pubblicitarie.


Xbox Music – questo il nome del servizio – è disponibile da oggi sulla console Xbox e sarà a disposizione su Windows 8 a partire dal 26 ottobre, giorno del lancio dell’ultima realease del sistema operativo targato Microsoft. Più avanti dovrebbe esserci spazio anche per gli adattamenti per iOS e Android del servizio, ma non per una versione ad hoc per Windows 7 (e Windows Phone 7). Gli utenti Windows che non passeranno a Windows 8 dovranno accontentarsi di accedere al vecchio catalogo Zune senza godere degli aggiornamenti (streaming compreso) previsti da Xbox music.

“Questo servizio combina gli aspetti migliori delle radio via internet, dei servizi musicali in abbonamento e dell’acquisto di musica”, spiega in un comunicato Yusuf Mehdi, vicepresidente della società.