Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

STRATEGIE

Facebook si espande nel business musicale, partnership con Warner

Gli utenti del social network e di Instagram potranno pubblicare video o inviare messaggi musicali con i brani degli artisti della casa discografica. Più stretta la concorrenza con Youtube

09 Mar 2018

Facebook si allarga nel business musicale: firmata un’intesa con Warner Music Group per una partnership che include accordi di licenza sul catalogo di musica di Warner. Gli utenti del social e di Instagram potranno creare, caricare e condividere video con musica Warner. Secondo Ole Obermann, Chief Digital Officer di Warner Music Group, la partnership “contribuirà a espandere l’universo dello streaming musicale e a creare entrate supplementari per gli artisti. Il video creato dai fan è uno dei modi di condivisione più virali, ma il suo potenziale commerciale è ancora da sfruttare”.

Negli ultimi mesi, Facebook aveva già raggiunto accordi simili con altre etichette, a partire da Universal Music, la maggiore casa discografica al mondo, e con Sony/ATV, proprietaria del più ricco catalogo editoriale.

Su un altro fronte, Facebook ha sottoscritto un accordo con la Major League Baseball (Mlb) per la trasmissione in esclusiva di 25 partite del campionato di baseball di quest’anno; si tratta in gran parte di incontri del mercoledi’ pomeriggio, a partire da quello del 4 aprile tra Philadelphia Phillies e New York Mets.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

F
facebook
W
warner

Articolo 1 di 5