Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

DEMATERIALIZZAZIONE

Inail, procedure online-only per la certificazione degli impianti

Via ai nuovi obblighi. Il sistema si basa sull’applicativo Civa. I moduli dovranno essere inviati via Pec.Pagamenti via PagoPA

27 Mag 2019

L. O.

Si spostano online le richieste per i servizi Inail. A partire da oggi le domande relative ai principali servizi di certificazione e verifica di impianti e apparecchi devono essere effettuate su Internet, utilizzando il nuovo applicativo Civa messo a disposizione sul portale dell’Istituto.

Lo annuncia l’ente in una nota precisando che nella fase di transizione per alcune prestazioni (richieste tramite Suap e Miur e che saranno oggetto di un secondo rilascio), i moduli devono essere invece inviati via posta elettronica certificata.

Per utilizzare l’applicativo Civa – si legge nella nota – è necessario essere registrati al portale Inail e accedere utilizzando uno dei profili a disposizione, ai quali è stato aggiunto quello di “consulente per le attrezzature e impianti”.

Con l’avvio del nuovo servizio telematico cambiano anche le procedure di pagamento delle prestazioni richieste. Il sistema “pagoPA”, infatti, mette a disposizione diversi canali, come home banking e PayPal, e consente l’abbinamento immediato della somma pagata con il servizio erogato.

I servizi Inail che si richiedono online riguardano denuncia di impianti di messa a terra; denuncia di impianti di protezione da scariche atmosferiche; messa in servizio e immatricolazione delle attrezzature di sollevamento; riconoscimento di idoneità dei ponti sollevatori per autoveicoli; prestazioni su attrezzature di sollevamento non marcate CE; messa in servizio e immatricolazione degli ascensori e dei montacarichi da cantiere; messa in servizio e immatricolazione di apparecchi a pressione singoli e degli insiemi; approvazione del progetto e verifica primo impianto di riscaldamento; prime verifiche periodiche.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

D
domande online
I
inail

Articolo 1 di 4