LA NEWCO

PA digitale, nasce Jakala Civitas: via a 500 assunzioni

La MarTech company italiana lancia una nuova società con l’obiettivo di contribuire alla trasformazione digitale del settore pubblico creando una migliore citizen & patient experience grazie alle tecnologie e ai modelli di servizio usati nel settore privato

Pubblicato il 12 Dic 2022

Patrizia Licata

giornalista

Sanita-pubblica-e-digitale

Il MarTech approda nella Pubblica amministrazione – perché la trasformazione digitale del settore pubblico avviene anche tramite un miglioramento della comunicazione con l’utente e dell’esperienza del cittadino. Nasce con questa intenzione la newco Jakala Civitas, fondata dal gruppo Jakala, partecipato al 60% da Ardian Buyout, con Andrea Samaja e Silvio Antonio Varagnolo, e che sarà guidata dal guidata dal managing director di Jakala Giacomo Lorusso, che assume il ruolo di ceo di Jakala Civitas. Il progetto ha già messo in cantiere oltre 500 assunzioni entro il 2025 in tutta Italia e un fatturato di 50 milioni di euro.

“Lo spirito imprenditoriale che guida Jakala, prima MarTech Company in Italia, approda al settore pubblico in un momento di grande dinamismo per il nostro Paese, chiamato a innovare e a trasformarsi in ottica digitale, anche grazie al Piano nazionale di ripresa e resilienza“, si legge nella nota della società.

Approccio MarTech nella Pa

Grazie all’ingresso di un team di esperti che provengono dal settore pubblico, Jakala Civitas offrirà servizi ad hoc che coniugano le competenze Jakala e quelle del nuovo team di professionisti degli ambiti tech e Public Sector.

WHITEPAPER
Garantisci maggiore trasparenza dei tracciamenti nella Supply Chain, grazie all'Internet of Things
IoT
Industria 4.0

L’offerta della New co sarà focalizzata su un vasto portfolio di servizi e soluzioni con l’approccio MarTech di Jakala, per favorire l’adozione di nuove tecnologie e applicare, sulle specificità del settore pubblico, modelli di servizio utilizzati nel settore privato.

L’offerta di Jakala Civitas è rivolta a Pubblica amministrazione centrale & locale, aziende municipalizzate, settore trasporti e sanità.

I pilastri tecnologici dell’offerta

Analisi dei dati, machine learning e Ai, Geo-intelligence, sviluppo di infrastrutture tecnologiche, ottimizzazione di campagne media e digitalizzazione dei servizi verso il cittadino ed il paziente saranno i pilastri dell’offerta Jakala Civitas, per applicare i principi della Customer experience a una inedita Citizen & Patient experience, associata ad una competenza di transformation che massimizzerà il successo e l’adozione di queste nuove tecnologie, replicando il successo ed il posizionamento raggiunto da Jakala nel settore privato.

Verso la Citizen & patient experience

“Sono molto orgoglioso di guidare questa nuova sfida imprenditoriale targata Jakala”, ha commentato Giacomo Lorusso, Ceo di Jakala Civitas “Jakala Civitas sarà in grado di ibridare il Dna innovativo di Jakala con le competenze di senior executive del settore per poter offrire a Pa centrale, locale e sanità soluzioni in grado di interpretare e indirizzare in modo efficace e performante le necessità di cittadini e pazienti”.

“La sfida è far convivere elementi contrapposti: portare il meglio dell’esperienza del privato nel public sector, far evolvere la Customer experience in Citizen & patient experience”, ha dichiarato Andrea Samaja, co-founder di Jakala Civitas “Il progetto nasce grazie a Jakala, la prima MarTech company italiana, che ha creduto nelle potenzialità di questo nuovo mercato, e a un gruppo di colleghi di grandissimo valore”.

Aspiriamo ad ottenere un impatto sociale tangibile”, ha aggiunto Silvio Varagnolo, co-founder di Jakala Civitas “creando valore per il cittadino che si rivolge ai servizi di un Comune, di una Città Metropolitana, di una Provincia o di una Regione e che ha diritto a efficienza, velocità, certezza del risultato, chiarezza, semplicità: benessere per tutti noi”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Approfondimenti

M
marketing
P
Pnrr
T
trasformazione digitale

Articolo 1 di 5