VMware: fatturato a +9%, volano subscription e SaaS - CorCom

LA TRIMESTRALE

VMware: fatturato a +9%, volano subscription e SaaS

In forte crescita i servizi in aree strategiche come il multi-cloud, la modernizzazione delle applicazioni e il digital workspace. Al via la nuova era aziendale con Raghu Raghuram nel ruolo di Ceo e la proposta di spin-off di Dell

31 Mag 2021

Veronica Balocco

Fatturato pari a 2,99 miliardi di dollari, in aumento del 9% rispetto al primo trimestre del fiscal year 2021. Combinazione del fatturato per subscription e SaaS e per le licenze a 1,39 miliardi di dollari, con un aumento del 12% rispetto al primo trimestre del fiscal year 2021.  Flusso di cassa operativo pari a 1,27 miliardi di dollari. Sono alcuni dei più significativi dati dei risultati finanziari per il primo trimestre dell’anno fiscale 2022 di VMware, leader globale e innovatore del software enterprise.
I dati mettono inoltre in evidenza l’ottimo andamento del fatturato per subscription e SaaS, cresciuto del 29% anno su anno, raggiungendo i 741 milioni di dollari.

Fra gli altri risultati del trimestre, utile netto Gaap a 425 milioni di dollari, o 1,01 dollari per azione diluita, rispetto ai 386 milioni di dollari, o 0,92 dollari per azione diluita, per il primo trimestre dell’esercizio 2021. L’utile netto non-Gaap per il primo trimestre è stato di 744 milioni di dollari, o 1,76 dollari per azione diluita, un aumento del 16% per azione diluita rispetto agli 640 milioni di dollari, o 1,52 dollari per azione diluita, per il primo trimestre dell’anno fiscale 2021.
Il reddito operativo Gaap per il primo trimestre ammonta a 559 milioni di dollari, con un aumento del 34% rispetto al primo trimestre del fiscal year 2021, mentre il reddito operativo non Gaap per il primo trimestre è stato di 923 milioni di dollari, in aumento del 13% rispetto al primo trimestre del fiscal year 2021.
L’Rpo per il primo trimestre, infine, è stato di 11 miliardi di dollari, +9% anno su anno.

Nuovo capitolo innovativo al via

“Siamo soddisfatti dei risultati del primo trimestre, ottenuti grazie alle soluzioni che offriamo ai clienti in aree strategiche come il multi-cloud, la modernizzazione delle applicazioni e il digital workspace, e grazie alla focalizzazione costante nel fornire una serie sempre più ampia di scelta con le nostre offerte Subscription e SaaS”, dichiara Zane Rowe, Cfo e Ceo ad interim di VMware. “Siamo inoltre entusiasti di dare il benvenuto a Raghu Raghuram come nuovo Ceo di VMware. Questo passaggio fondamentale, insieme alla proposta di spin-off di Dell, pone le basi per il prossimo capitolo innovativo dell’azienda”.

WHITEPAPER
Cloud migration: una guida per un passaggio di successo
Cloud
Cloud storage
@RIPRODUZIONE RISERVATA