NEW BUSINESS

Space economy, il libro di Mila Fiordalisi e Pietro Santoriello

L’Italia in pole position: dai fondi del Pnrr al venture capital passando da competenze e sviluppo di servizi innovativi. Ecco cosa ci attende

11 Lug 2022
Cover Space Economy (002)

Lo Spazio rappresenta la nuova frontiera del business oltre che terreno di competizione geopolitica. Ma quanto vale la partita per l’Italia? Quali le tecnologie e i servizi che potranno essere sviluppati nel nostro Paese? Quante aziende sono e saranno coinvolte? A fare il punto della situazione il direttore di Spaceconomy360 e CorCom Mila Fiordalisi e Pietro Santoriello di P4I (Gruppo Digital360) nel libro “Space economy, la quinta rivoluzione industriale” (Class Editori) acquistabile su www.classabbonamenti.com a 2,80 euro in versione cartacea e a 2,99 euro in versione digitale.

La rivoluzione Space economy

Dall’agricoltura ai trasporti, dal turismo alla sanità, dalla moda all’architettura: tutti i settori potranno beneficiare della rivoluzione “spaziale”, ma è soprattutto sulla lotta al cambiamento climatico e sulla connettività a banda ultralarga via satellite che sono puntati forti i riflettori in questo momento: la doppia transizione digitale ed ecologica – pilastro portante del Next Generation EU per la ripresa post Covid – si farà anche e soprattutto grazie alle tecnologie spaziali.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5