I DATI

Tablet e smartphone, Apple torna a primeggiare

L’iPad rimane il tablet più venduto nonostante il declino del settore, secondo Idc. Dominio della “Mela” anche sul fronte cellulari: 73,8 milioni di iPhone venduti nel quarto trimestre 2019. Sorpassata di nuovo Samsung

04 Feb 2020

L. O.

Apple doppio dominus: del mercato dei tablet e di quello degli smartphone. Emerge dai dati preliminari di Idc secondo cui i tablet continuano a perdere terreno registrando nel 2019 consegne mondiali in calo dell’1,5% a quota 144 milioni di unità.

L’anno scorso la compagnia di Cupertino ha commercializzato 49,9 milioni di iPad, con un incremento del 15,2% confermando in questo modo l’azienda al primo posto, con il controllo di oltre un terzo del mercato (34,6%). I risultati sono stati ancora più forti nel quarto trimestre, in cui l’azienda ha totalizzato 15,9 milioni di iPad consegnati (+22,7%). Al secondo posto c’è Samsung, che nel 2019 ha messo in commercio 21,7 milioni di tablet, pari a una flessione del 7,2%. Terza è Huawei, che cede il 3,5% e scende a 14,1 milioni di unità. In quarta posizione si piazza Amazon con 13 milioni di tablet e un aumento del 9,9%. La compagnia di Jeff Bezos ha tuttavia registrato un quarto trimestre negativo, con consegne in calo del 29% a 3,3 milioni di unità. Chiude la classifica Lenovo, che riporta volumi in diminuzione del 4,2% a 8,5 milioni di tablet.

Smartphone, iPhone al centro della scena

Anche sul fronte smartphone Apple riconquista le posizioni perdute. Le vendite di smartphone in tutto il mondo sono diminuite nel corso del 2019 a livelli inferiori di quelli del 2015 e 2018, ma il quarto trimestre ha registrato una nuova crescita del 2,9% per un totale di 368,8 milioni di smartphone venduti.

WHITEPAPER
Wi-Fi o 5G per le imprese? Una guida spiega cosa (e come) scegliere
Personal Computing
Telco

Il declino complessivo è in parte dovuto alla debole domanda della Cina dove i consumatori sono in attesa di telefoni 5G più economici.

Il quarto trimestre in particolare si è rivelato vincente per alcuni dei “migliori player – commenta Idc – come Apple, Xiaomi e Oppo”. Apple ha riconquistato la prima posizione su cui si era attestata Samsung lungo l’intero 2019. L’azienda ha venduto 73,8 milioni di iPhone, una crescita anno su anno del 7,9%. La serie iPhone 11 ha avuto successo in particolar negli Stati Uniti e Europa, mentre iPhone XR è rimasto comunque popolare a livello globale.  La forte domanda di 11, combinata a promozioni commerciali e piani di finanziamento, ha reso il nuovo dispositivo più accessibile ai consumatori.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 2