Il mercato smartphone inverte la curva: +3% nel 2020. Assist 5G - CorCom

LE PREVISIONI

Il mercato smartphone inverte la curva: +3% nel 2020. Assist 5G

Entro l’anno saranno venduti 1,57 miliardi di terminali, secondo Gartner. Nel 2021 saranno 489 milioni i cellulari di nuova generazione

29 Gen 2020

L. O.

Sarà il 5G a dare la volata al mercato degli smarthone, nel 2020. E la ripresa sarà accelerata dalla comparsa di cellulari 5G low cost. Lo prevede Gartner secondo cui entro l’anno saranno venduti 1,57 miliardi di smartphone, con un aumento del 3% anno su anno. Una svolta per un mercato che nel 2019 ha registrato una flessione del 2%, la prima dal 2008.

In particolare i cellulari 5G raggiungeranno un totale di 221 milioni nel 2020 – il 12% delle vendite complessive – e oltre il doppio nel 2021 quando toccheranno quota 489 milioni. “La commercializzazione dei telefoni 5G – dice Annette Zimmemann Research Vp di Gartner – accelererà nel 2020. Sono stati annunciati telefoni 5G che costano meno di 300 dollari: si prevede che la crescita supererà quella dei telefoni 4G nel giro di un anno”.

Smartphone, 2019 “anno orribile”

“Il 2019 è stato un anno difficile per i venditori di smartphone, soprattutto a causa dell’eccesso di offerta nel settore di fascia alta nei mercati maturi e cicli di sostituzione più lunghi” dice ancora Zimmemann. Il mercato però è destinato a riprendersi con il procedere della copertura di rete 5G nei vari Paesi. Inoltre il 2020 sarà l’anno giusto per gli acquisti rimandati in attesa di riduzioni dei prezzi.

Dal punto di vista regionale, Medio Oriente e Nord Africa, Asia / Pacifico e Grande Cina (Cina, Taiwan e Hong Kong) mostreranno i tassi di crescita più elevati nel 2020, rispettivamente al 5,9%, 5,7% e 5,1%.

La forte domanda di telefoni 5G e l’attesa del primo iPhone 5G di Apple, rafforzerà la domanda di smartphone, in particolare in Asia / Pacifico e Grande Cina. In termini di vendite di smartphone, la Grande Cina e l’Asia / Pacifico emergenti manterranno le loro posizioni n. 1 e n. 2 a livello globale nel 2020, con vendite rispettivamente di 432,3 milioni e 376,8 milioni di smartphone.

Sui dispositivi 5G atteso il focus del Mwc che metterà in vetrina smartphone 5G sia high che low cost. Secondo Gartner “l’accesso alle reti di nuova generazione e l’aggiornamento delle tecnologie per le fotocamere saranno al centro della scena”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

A
annette zimmemann

Aziende

G
gartner

Approfondimenti

5
5g
S
smartphone