Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LE PREVISIONI

Il mercato smartphone inverte la curva: +3% nel 2020. Assist 5G

Entro l’anno saranno venduti 1,57 miliardi di terminali, secondo Gartner. Nel 2021 saranno 489 milioni i cellulari di nuova generazione

29 Gen 2020

L. O.

Sarà il 5G a dare la volata al mercato degli smarthone, nel 2020. E la ripresa sarà accelerata dalla comparsa di cellulari 5G low cost. Lo prevede Gartner secondo cui entro l’anno saranno venduti 1,57 miliardi di smartphone, con un aumento del 3% anno su anno. Una svolta per un mercato che nel 2019 ha registrato una flessione del 2%, la prima dal 2008.

In particolare i cellulari 5G raggiungeranno un totale di 221 milioni nel 2020 – il 12% delle vendite complessive – e oltre il doppio nel 2021 quando toccheranno quota 489 milioni. “La commercializzazione dei telefoni 5G – dice Annette Zimmemann Research Vp di Gartner – accelererà nel 2020. Sono stati annunciati telefoni 5G che costano meno di 300 dollari: si prevede che la crescita supererà quella dei telefoni 4G nel giro di un anno”.

Smartphone, 2019 “anno orribile”

“Il 2019 è stato un anno difficile per i venditori di smartphone, soprattutto a causa dell’eccesso di offerta nel settore di fascia alta nei mercati maturi e cicli di sostituzione più lunghi” dice ancora Zimmemann. Il mercato però è destinato a riprendersi con il procedere della copertura di rete 5G nei vari Paesi. Inoltre il 2020 sarà l’anno giusto per gli acquisti rimandati in attesa di riduzioni dei prezzi.

EVENTO
X° edizione di Telco per l’Italia: come (ri)portare l’Italia fra i leader mondiali delle Tlc?
Telco

Dal punto di vista regionale, Medio Oriente e Nord Africa, Asia / Pacifico e Grande Cina (Cina, Taiwan e Hong Kong) mostreranno i tassi di crescita più elevati nel 2020, rispettivamente al 5,9%, 5,7% e 5,1%.

La forte domanda di telefoni 5G e l’attesa del primo iPhone 5G di Apple, rafforzerà la domanda di smartphone, in particolare in Asia / Pacifico e Grande Cina. In termini di vendite di smartphone, la Grande Cina e l’Asia / Pacifico emergenti manterranno le loro posizioni n. 1 e n. 2 a livello globale nel 2020, con vendite rispettivamente di 432,3 milioni e 376,8 milioni di smartphone.

Sui dispositivi 5G atteso il focus del Mwc che metterà in vetrina smartphone 5G sia high che low cost. Secondo Gartner “l’accesso alle reti di nuova generazione e l’aggiornamento delle tecnologie per le fotocamere saranno al centro della scena”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

A
annette zimmemann

Aziende

G
gartner

Approfondimenti

5
5g
S
smartphone

Articolo 1 di 4