Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL DOCUMENTO

5G, ecco le sfide che dovranno affrontare gli sviluppatori

Nel white paper “5G Core Technology Trend”, Zte analizza le dinamiche di mercato ed evoluzione tecnologica. Il ruolo delle reti di ultima generazione per accompagnare il boom di Intelligenza artificiale, Internet of Things e cloud computing

18 Lug 2019

D. A.

L’implementazione del 5G è accompagnata dal boom dell’intelligenza artificiale, dell’Internet of Things, del Cloud computing, dei big data, del network slicing e delle più avanzati tecnologie di elaborazione. A sottolinearlo è il white paper “5G Core Technology Trend”, stilato da Zte, specialista globale delle soluzioni di telecomunicazioni, enterprise e consumer technology per internet mobile. Basato sugli attuali standard del 5G e sullo stato di sviluppo delle industrie che operano su questa tecnologia, il libro bianco svolge un’analisi dei problemi e delle sfide che investono lo sviluppo del settore 5G, mettendo a fuoco le intuizioni e le tendenze della tecnologia 5G dal punto di vista dei network di base.

Elemento chiave delle reti di ultima generazione, l’evoluzione e lo sviluppo del 5G Core giocano un ruolo vitale nel promuovere la maturità delle tecnologie correlate, come Internet of Everything (IoE), intelligenza industriale e guida autonoma.

Pertanto, la ricerca e l’innovazione del 5G Core devono concentrarsi su connessioni massive, Sba enhancement (Sba+), slice network, decentramento della distribuzione, Ai operation and maintenance, convergenza di rete semplificata, in modo da realizzare l’evoluzione da Internet mobile a IoE, da Cloud Ready a Cloud Native, da singola rete a slice network, dal core computing a edge computing, da O&m (Operation and Maintenance) manuale a Ai O&m, e da Nsa (Non-StandAlone) a Sa (Standalone). In questo modo, la rete 5G può liberare tutto il suo potenziale, promuovendo il vigoroso sviluppo di nuove industrie verticali.

In virtù della ricerca e della profonda comprensione delle tendenze tecnologiche del 5G Core, Zte si è impegnata a costruire nuove capacità tecnologiche. Zte è leader nel lancio del primo Common Core (che integra gli apparati delle reti dalla seconda alla quinta generazione) completamente convergente basato su Sba+. Ad oggi l’azienda ha collaborato con più di 60 operatori 5G in tutto il mondo e ha accumulato una ricca esperienza nella fornitura di prodotti e servizi per la distribuzione commerciale di reti 5G a livello globale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5