GIGABIT SOCIETY 2030

5G Fwa, l’Europa alza la posta sui finanziamenti pubblici

Franco Accordino, Commissione Ue: “La combinazione delle due tecnologie ha il potenziale per contribuire in modo significativo al raggiungimento degli obiettivi di connettività fissati per la fine del decennio”

19 Mag 2022

Patrizia Licata

giornalista

banda larga, fibra, internet

Milioni di famiglie in Europa non hanno ancora accesso a una connettività da gigabit society: un divario digitale che i regolatori europei e nazionali sono pronti ad affrontare potenziando gli investimenti sul 5G Fwa. Lo faranno attingendo a una serie di strumenti finanziari tra cui gli aiuti di Stato e l’Eu Recovery and resilience facility (Rrf), che lavoreranno insieme per colmare le necessità di banda ultra-larga nelle aree a evidente fallimento di mercato.

È quanto emerso dall’evento online “Releasing the potential of fixed wireless access in Europe: challenges, opportunities and funding mechanisms” organizzato da Forum Europe. Il webinar ha riunito i principali responsabili politici, l’industria e gli esperti di tutta Europa per discutere degli ostacoli che ancora frenano il lancio completo del Fixed wireless access in Europa.

“La combinazione di Fwa e tecnologia 5G ha il potenziale per contribuire in modo significativo al raggiungimento degli obiettivi di connettività europei fissati per la fine del decennio”, ha affermato Franco Accordino, Head of Unit, Investment in high-capacity networks della Commissione europea, intervenendo al webinar. “L’Fwa è una delle tecnologie scelte per supportare gli obiettivi dell’Rrf. Questo è un segnale importante per noi perché è in sintonia con ciò che pensiamo dell’Fwa. Se progettato e implementato correttamente, può sicuramente supportare gli obiettivi di gigabit che ci siamo prefissati”, ha aggiunto.

L’Fwa come parte del mix tecnologico per la gigabit society

Con le velocità superveloci e la bassa latenza ora offerte dal 5G, l’Fwa è considerato fondamentale nel mix tecnologico per fornire Internet ad alta velocità, soprattutto dove non è possibile l’implementazione della fibra.

WHITEPAPER
Pagamenti digitali: la sfida si contende sul campo dell’Intelligenza Artificiale
Pagamenti Digitali
Digital Payment

“Sfruttando il suo rapido time-to-market e i vantaggi in termini di efficienza dei costi, l’Fwa è indispensabile per soddisfare le ambizioni della Commissione sulla copertura in banda larga, in particolare nelle aree rurali più difficili da raggiungere, per evitare che alcuni cittadini restino indietro”, ha affermato Julien Grivolas, presidente del Forum Gsa 4G – 5G Fwa.

Konstantinos Masselos, presidente della Hellenic telecommunications & Post commission e presidente entrante del Berec, ha convenuto che l’Fwa, nel contesto del 5G, “appare come un’alternativa molto interessante all’offerta Ftth/Fttp in termini di velocità, implementazione rapida, investimento e profilo di rischio.”

Il finanziamento pubblico per l’infrastruttura wireless

La discussione si è incentrata sul modo in cui le iniziative di finanziamento pubblico possono essere sfruttate per sostenere gli investimenti in infrastrutture wireless nell’ambito dei piani nazionali per la banda larga che sono in fase di sviluppo negli Stati membri. Strumenti come il dispositivo europeo per la ripresa e resilienza Rrf hanno messo a disposizione un livello di finanziamenti pubblici senza precedenti per aumentare la connettività. Insieme agli aiuti di Stato potranno contribuire allo sviluppo dell’Fwa e a supportare gli obiettivi europei per la transizione digitale e green.

La Bei supporta l’Fwa, perché i suoi aspetti economici sono particolarmente adatti ai territori scarsamente popolati e, grazie alla minore concentrazione di traffico in quelle aree, l’Fwa può essere una valida soluzione per reti ad alta capacità (Vhcn) di qualità“, ha affermato Harald Gruber, Head of Digital infrastructure division della Banca europea per gli investimenti.

“Sebbene Ftth e 5G siano le basi per l’infrastruttura digitale europea, sarà necessario un mix di tecnologie per raggiungere gli ambiziosi obiettivi europei del Digital decade sulla connettività”, ha evidenziato Maarit Palovirta, Senior director of regulatory affairs dell’Etno, aggiungendo che “l’Fwa abilitato dal 5G dovrebbe avere la capacità di fornire velocità da gigabit per casi d’uso specifici”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

F
franco accordino

Approfondimenti

5
5g
B
banda ultralarga
D
digital divide

Articolo 1 di 4