5G, l'italiana FifthIngenium vince il bando Vodafone per startup e Pmi - CorCom

IL CONTEST

5G, l’italiana FifthIngenium vince il bando Vodafone per startup e Pmi

La società si aggiudica il contest “Action for 5G” grazie a Tinalp, piattaforma software per la formazione a distanza con ambienti di realtà virtuale e aumentata di nuova generazione per rendere più immersivo e stimolante l’apprendimento

22 Mar 2021

A. S.

Una piattaforma Web innovativa che consente di creare e gestire moduli di learning in modo orapido, sicuro e veloce per ogni tipo di formazione, da quella per l’industria a quella per la medicina, per arrivare fino alla formazione specializzata, universitaria e scolastica, utilizzando ambienti di realtà aumentata e virtuale di nuova generazione. Sono le caratteristiche di Tinalp, il progetto realizzato dalla Pmi innovativa italiana FifthIngenium che si è aggiudicato la vittoria alla terza edizione di Action for 5G, il bando di Vodafone dedicato a startup, Pmi e imprese sociali che mette a disposizione fino a 2,5 milioni di euro l’anno per supportare le imprese nello sviluppo di progetti in ottica 5G.

Grazie all’utilizzo della realtà virtuale e aumentata Tinalp consente di accedere all’apprendimento in modo immersivo e stimolante, con un livello maggiore di interiorizzazione dell’esperienza pratica vissuta. Indossando un visore per la Realtà Aumentata o Virtuale gli utenti potranno interagire con lo spazio fisico, gli oggetti di studio e le persone con cui si lavora, “a mano libera”, senza l’intermediazione di un controller. Ogni studente potrà così avere un ruolo attivo durante la formazione e sarà possibile creare una classe o un gruppo di lavoro ovunque.

Tinalp, si legge in una nota di Vodafone, consente di creare le lezioni in modo semplice e intuitivo, con la possibilità di importare immagini 2D e 3D, di accedere a percorsi formativi personalizzati e di riprodurre contenuti unici, come i video 3D (Video Volumetrici) che permettono di “teletrasportare” una persona – il trainer o l’allievo – ovunque nel mondo. La piattaforma, infine, mette a disposizione anche test di auto-valutazione, molto importanti nel processo di apprendimento. La soluzione si distingue per la capacità di creare esperienze condivise e aperte a più persone contemporaneamente, che siano nello stesso luogo fisico oppure in modalità remota.

Grazie ad Action for 5G di Vodafone, FifthIngenium ha realizzato e dimostrato presso il Vodafone Experience Centre il primo prototipo in 5G della soluzione Tinalp aggiudicandosi l’ulteriore finanziamento per traguardare lo sviluppo del prodotto e il lancio sul mercato. In questo percorso Tinalp potrà contare sulla consulenza tecnologica, sull’accesso ai laboratori e sul finanziamento di Vodafone per migliorare la qualità dei propri contenuti, in particolare video 4K e 3D, e beneficiare di configurazioni e installazioni semplificate grazie all’architettura Multi-Access Edge Computing (MEC), ampliando notevolmente le applicazioni di uso. Inoltre, la bassissima latenza della rete di ultima generazione abiliterà un’interazione remota in tempo reale, realizzando la prima piattaforma di e-learning in 5G per un’esperienza unica in Mixed Reality.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5