Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LO STUDIO

5G, non sono tutte rose: la roadmap sarà lunga e variegata

Ihs Markit: la quinta generazione mobile è un processo fatto di diversi aggiornamenti che aggiungeranno nuove funzionalità nei prossimi anni. Aggiornamenti potenzialmente in grado di interrompere in modo significativo le dinamiche competitive del mercato. Fondamentale per le aziende comprendere chiaramente le implicazioni di ogni lancio

15 Apr 2019

Carlo Salatino

Il 5G è la next big thing dell’intera industry delle telecomunicazioni. Mentre cominciano a comparire i primi lanci commerciali, il palcoscenico si apre ai consumatori per scoprire finalmente quali sono le rivoluzionarie promesse dello standard mobile di prossima generazione. Nel report “The Promise and Potential of 5G” di Ihs Markit, appare evidente come il 5G stia aiutando a preparare il terreno per cambiamenti rilevanti, ma permane ancora una certa confusione, con varie e talvolta contrastanti interpretazioni di cosa sia il 5G e cosa aspettarsi da esso. Questa confusione ha un impatto non solo sui consumatori, ma anche sulla capacità dell’industria di misurarsi con una serie di aspettative e requisiti.

Per ottimizzare l’adozione del 5G a breve e a lungo termine, è imperativo che ci sia chiarezza sia per i consumatori sia per l’intero ecosistema, su ciò che è 5G e quando ciascuna delle capability previste sarà disponibile. Si può senz’altro far riferimento alla roadmap del 3GPP, ma è necessario anche che vi siano riferimenti al contesto dell’esperienza quotidiana degli utenti.

“Il mercato comprende implicitamente che il 5G rappresenta un’occasione di crescita senza precedenti, con volumi di smartphone previsti notevoli”, ha affermato Francis Sideco di Ihs Markit. “Tuttavia, poche persone capiscono la natura iterativa di importanti implementazioni tecnologiche come quella che stiamo attraversando ora con il 5G, un processo che coinvolge diversi aggiornamenti successivi che aggiungeranno nuove funzionalità nei prossimi anni. Con ciascuno di questi aggiornamenti potenzialmente in grado di interrompere in modo significativo le dinamiche competitive del mercato, è fondamentale per le aziende comprendere chiaramente le implicazioni di ogni lancio”.

Rilevante la stima prevista dei volumi di smartphone 5G: dopo le prime vendite di 37 milioni di smartphone 5G di prima generazione quest’anno, disponibili solo ora, i volumi attesi in tutto il mondo raggiungeranno i 120 milioni di dispositivi nel 2020. Si tratta del rate di adozione più veloce in assoluto per una nuova generazione wireless, generando volumi sei volti maggiori rispetto al precedente record della rete Lte, in un periodo di tempo simile. Traendo vantaggio dal forte slancio e dall’allineamento dell’industria, i volumi globali di smartphone 5G continueranno a crescere nei prossimi anni, raggiungendo oltre 525 milioni di dispositivi nel 2023. Tuttavia, nonostante la forte crescita, il livello di successo dei singoli concorrenti nel mercato degli smartphone e delle infrastrutture dipenderà dalla loro capacità di spostare le loro strategie di business in parallelo con l’evoluzione del 5G.

Sul versante applicativo, i nuovi standard tecnici 5G consentiranno la creazione di applicazioni che potrebbero aprire nuove opportunità, generare nuovi modelli di business e trasformare la vita di tutti i giorni per più industrie e miliardi di utenti in tutto il mondo. Tuttavia, molte di queste funzionalità non saranno disponibili nelle implementazioni 5G iniziali, ma invece arriveranno nelle versioni successive dello standard da implementare nei prossimi anni. Ciascuna release offrirà nuove sfide e opportunità non solo per l’industria wireless, ma anche per tutte le industrie per le quali sono previsti i nuovi casi d’uso.

In conclusione per realizzare appieno il potenziale di queste opportunità, i soggetti di tutta la catena del valore, dagli operatori di rete, ai produttori di smartphone, ai produttori di dispositivi industriali e automobilistici e ai fornitori di elettronica di consumo, dovranno comprendere per tempo i cambiamenti apportati da ciascuna fase dello sviluppo 5G al fine di essere pronti a capitalizzare le ultime funzionalità rilasciate adattando in modo dinamico l’offerta e i modelli di business implementati.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

5
5g

Articolo 1 di 4