Fastweb accelera sul 5G, si parte entro l’anno. Parola di chatbot - CorCom

BANDA ULTRALARGA MOBILE

Fastweb accelera sul 5G, si parte entro l’anno. Parola di chatbot

Il customer service “virtuale” su Whatsapp risponde così alla richiesta di disponibilità del servizio. Nessun costo aggiuntivo per i clienti per “migrare” sulla nuova rete

08 Ott 2020

Mila Fiordalisi

Direttore

Il 5G di Fastweb partirà entro la fine del 2020. È quanto annuncia il customer care “chatbot” su Whatsapp della società alla richiesta di disponibilità del servizio. “La nostra sim è pronta per il 5G, che cominicerà a essere disponibile a partire dalla fine dell’anno, aumentando la copertura e la velocità fino a 1 Gbps”, risponde con un messaggio il “centralino” elettronico. E il chatbot aggiunge anche che “il 5G sarà disponibile per tutti i nostri clienti senza costi aggiuntivi”.

L’azienda guidata da Alberto Calcagno si prepara dunque per il debutto sul 5G dopo avere acquisito le frequenze nella banda a 26 Ghz in occasione della gara di ottobre 2018. E saranno utilizzati anche i 40 Mhz di spettro della banda 3,5 Ghz acquisiti da Tiscali. A seguito della partnership siglata con WindTre per il network sharing si prevede la realizzazione congiunta delle nuove infrastrutture con l’obiettivo di coprire il 90% della popolazione entro il 2026.

E per accelerare Fastweb farà leva sulla tecnologia Fwa: l’azienda sta lavorando alla realizzazione di una rete 5G Fwa per coprire le aree non raggiunte dalla fibra. “L’Fwa è efficace, efficiente e veloce da installare, perché si minimizzano gli scavi – ha evidenziato in occasione di Telco per l’Italia Walter Renna, Chief Operating Officer dell’azienda– Il 5G Fwa è la soluzione definitiva per raggiungere rapidamente chi è sprovvisto di connettività ad un Giga e riteniamo sia l’unico modo per risolvere il problema dell’Italia a due velocità”.

WEBINAR
Come aumentare il ROI e ottenere forecast sempre più precisi? AI & Deep Learning per il finance
Finanza/Assicurazioni
Intelligenza Artificiale

Ad agosto scorso è stata inoltre potenziata l’alleanza con Linkem che prevedeva di servire 8 milioni di case nelle aree grigie entro il 2023, La nuova intesa aggiunge altri 4 milioni di abitazioni nelle aree bianche.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

F
Fastweb

Approfondimenti

5
5g
5
5g fwa

Articolo 1 di 4