L'ASSEMBLEA

Inwit, Ferigo: “Pronti a dare contributo a ripartenza economia”

Via al dividendo: 0,132 euro per azione. Stacco della cedola il 18 maggio. Approvato definitivamente il bilancio 2019 della società che chiude con un utile netto do 139 milioni

07 Apr 2020

Mi Fio

Un dividendo per l’esercizio 2019 pari a 0,132 euro per azione. È quanto ha deliberato l’Assemblea di Inwit che riunitasi sotto la presidenza del neo eletto Emanuele Tournon, ha anche approvato il bilancio relativo all’esercizio 2019 che ha chiuso con un utile netto di 139.313.769 euro.

Il dividendo complessivo distribuito sulla base delle 960.200.000 azioni in circolazione risulta pari a 126.746.400 euro – rende noto la società che rinvia la parte residua dell’utile. Il dividendo verrà posto in pagamento dal 20 maggio 2020 (con stacco cedola il 18 maggio 2020, in conformità al calendario di Borsa Italiana) e record date (ossia la data di legittimazione al pagamento del dividendo stesso ai sensi dell’articolo 83-terdecies del Tuf) il 19 maggio 2020.

“Siamo pronti a dare il nostro contributo alla ripartenza e allo sviluppo dell’economia italiana – sottolinea l’Ad Giovanni Ferigo – Inwit ha chiuso l’esercizio 2019 in linea con gli obiettivi prefissati. Ora stiamo affrontando il 2020 che sarà un anno di cambiamenti, legati alla fusione con Vodafone Towers, ma anche di adattamenti all’emergenza con cui il Paese, il mondo intero si stanno confrontando in queste settimane: il Covid-19. Il nostro primo obiettivo su questo fronte è stato la tutela dei lavoratori della società”. Ferigo aggiunge che “abbiamo introdotto da subito il lavoro agile, la sospensione di trasferte ed eventi, la sanificazione dei locali di lavoro, la richiesta che anche i fornitori presenti nelle sedi aziendali si uniformassero alle precauzioni previste da tutte le normative emanate dal Governo. In aggiunta abbiamo attivato una copertura di assistenza sanitaria a carico dell’azienda per tutti i dipendenti in caso di contagio da coronavirus. Per affrontare la crisi sanitaria della pandemia abbiamo offerto gratuitamente agli operatori l’attivazione della copertura mobile indoor in 18 ospedali, molti dei quali si trovano nelle zone più colpite, grazie alle nostre infrastrutture Das“.

WHITEPAPER
Wi-Fi o 5G per le imprese? Una guida spiega cosa (e come) scegliere
Personal Computing
Telco

L’Assemblea di Inwit ha infine approvato, ai sensi dell’articolo 123-ter del decreto legislativo 58 del Tuf, la prima sezione della Relazione sulla Remunerazione in materia di compensi degli amministratori e dirigenti con responsabilità strategiche, con riferimento all’ esercizio 2020 e si è espressa in senso favorevole sulla seconda sezione della stessa Relazione, in materia di compensi 2019.

La newco delle torri Inwit-Vodafone Towers è pienamente operativa dal 31 marzo e in occasione del primo cda dei giorni scorsi Emanuele Tournon è stato nominato presidente mentre Giovanni Ferigo ha assunto il doppio incarico di amministratore delegato e direttore generale. Tim e Vodafone detengono una quota pro capite pari al 37,5%.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5