L'ANNUNCIO

Agcom (ancora) a caccia della nuova sede a Roma

Spostata al 3 settembre la deadline per le manifestazioni di interesse. L’immobile – da acquistare o prendere in affitto – dovrà avere una superficie di circa 5.500 mq ed essere ubicato nelle vicinanze della Stazione Termini

17 Ago 2021

Mi Fio

agcom-151104152409

Agcom è ancora a caccia di un immobile in cui trasferire la sede romana. Dopo l’annuncio pubblicato nel mese di gennaio l’Authority rinnova la richiesta e sposta al 3 settembre la deadline per le manifestazioni di interesse.

“L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom), in considerazione della necessità di rimodulare la logistica della propria sede di Roma, intende valutare eventuali manifestazioni di interesse concernenti la locazione e/o la vendita di un immobile da destinare ad uso ufficio, con superficie esclusiva di circa mq. 5.500 netti, nelle vicinanze della Stazione di Roma Termini o in collegamento diretto con quest’ultima, preferibilmente nei pressi dell’attuale sede dell’Autorità sita in via Isonzo n. 21/B, possibilmente con locali tecnici da adibire a centro elaborazione data, spazio archivio, deposito ed autorimessa”, si legge nel nuovo avviso pubblicato sul sito dell’Authority presieduta da Giacomo Lasorella.

Qui l’avviso con tutti i dettagli.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

G
giacomo lasorella

Aziende

A
agcom

Articolo 1 di 3