Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

MERCATI

Aumento di capitale a 1 milione per Mix, Joy Marino: “Più valore all’Internet italiano”

Lo ha deliberato l’assemblea dei soci. Il presidente: “L’incremento del traffico scambiato attraverso le nostre infrastrutture tra i più elevati in Europa”

04 Mag 2018

Aumento di capitale a 1 milione di euro per Mix (Milan Internet eXchange), principale punto di interscambio di reti Internet italiano e tra i primi in Europa in termini di traffico veicolato. Lo ha deliberato l’assemblea dei soci: l’aumento gratuito del capitale sarà effettuato mediante passaggio a capitale di una corrispondente parte delle riserve disponibili della società iscritte a bilancio.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla crescita costante che la società ha registrato negli anni, risultato di investimenti mirati allo sviluppo della porzione italiana di Internet. Il successo di queste operazioni, commenta la società, “ha fatto sì che l’incremento del traffico scambiato dagli operatori attraverso le infrastrutture di Mix sia attualmente tra i più elevati in Europa, con tassi di crescita paragonabili a quelli dei principali Internet eXchange europei”.

“Per noi l’aumento di capitale era ormai un atto dovuto – dice il presidente Joy Marino – la crescita di Mix da ogni punto di vista e, soprattutto, l’entità degli investimenti fatti negli ultimi tre anni chiedevano di certificare ufficialmente la sostanziale solidità raggiunta. Penso al seed money raccolto 18 anni fa da un gruppo di operatori di Internet coraggiosi e lungimiranti, penso alla nostra capacità di autofinanziarci e di crescere sempre, in ogni congiuntura e senza nessun aiuto istituzionale”.

Oggi Mix “certifica il suo valore – dice ancora Marino – e ne dà atto sia ai suoi soci, sia agli stakeholder dell’ampia compagine della comunità di internet a cui si rivolge. Se vale, come credo, l”effetto Lindy’, posso aggiungere che siamo qui per durare a lungo, perché, attraverso tutte le trasformazioni che ha vissuto e vivrà in futuro Internet, in Italia ci sarà sempre bisogno di uno snodo facilitatore per la Rete”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

I
internet
J
Joy Marino
M
mix

Articolo 1 di 5