Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L'OPERAZIONE

Banda larga, Prysmian si aggiudica maxi commessa da 38 milioni in Messico

Il gruppo vince la gara internazionale indetta dal Governo attraverso la Comision Federal de Electricitad per realizzare la più estesa rete pubblica del Paese. Si punta a collegare ad alta velocità tutte le aree remote

15 Gen 2020

L. O.

Maxi-progetto in Messico per dotare il Paese di banda larga. Lo firmerà Prysmian Group. L’azienda si è aggiudicata un contratto dal valore di 38 milioni di dollari con la Comision Federal de Electricitad, società di proprietà dello Stato, per il progetto “Proyecto de Conectividad Fibra Óptica Red Eléctrica Inteligente REI”.

Si tratta del più grande progetto lanciato dal Governo nella storia del Messico per la fornitura di cavi per telecomunicazioni, e collegherà regioni remote nel Paese con la banda larga ad alta velocità. Il contratto prevede la progettazione, fornitura e installazione di un minimo di 9.800 km di cavi Opgw e 5.100 km di cavi Adss. Opgw sarà prodotto nello stabilimento del Gruppo a Vilanova i la Geltrù in Spagna, mentre i cavi Adss saranno prodotti a Durango, in Messico, “testimoniando ancora una volta – fa sapere l’azienda – la capacità del Gruppo di sfruttare la sua organizzazione globale e il grande lavoro di squadra delle sue organizzazioni Latam, HQ e Business Unit Opgw”.

Banda larga in Messico, la gara internazionale

Per questo progetto, Prysmian ha partecipato a una gara internazionale, che ha coinvolto diversi produttori locali e stranieri. “Non saremmo stati in grado di avere successo in questo progetto se non per l’estrema collaborazione che abbiamo avuto tra il team locale di vendita ed i team globali di operations, R&D, approvvigionamento, logistica e legale”, dice Juan Mogollon, Ceo Latam di Prysmian Group. “Il supporto di tutti loro è stato fondamentale per raggiungere questo incredibile risultato”.

“Questo contratto è una pietra miliare significativa per Prysmian in Messico, un Paese in cui siamo presenti da anni, e nel quale abbiamo investito – aggiunge Philippe Vanhille, Executive Vice President Telecom Business -. Il Messico e il Centro America offrono notevoli possibilità di sviluppo in tutti i settori delle telecomunicazioni nel prossimo futuro, con gli abbonati a Internet a banda larga in costante crescita. Gli investimenti fatti negli ultimi anni in quest’area sono stati fondamentali per aiutare Prysmian ad essere pronta a rispondere al conseguente aumento della domanda del mercato e a supportare i propri clienti nella regione”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

J
Juan Mogollon

Aziende

P
Prysmian Group

Approfondimenti

B
Banda Larga
M
messico

Articolo 1 di 5