Call center, il 5 ottobre fine mobilità per 103 dipendenti - CorCom

Call center, il 5 ottobre fine mobilità per 103 dipendenti

02 Ott 2015

Fabrizio Tosini, segretario generale della UGL Telecomunicazioni, lancia l’appello al Ministero del Lavoro affinché si risolva positivamente la situazione dei lavoratori del call center 3G s.p.a. di Campobasso. Una preoccupazione espressa dal sindacato all’indomani dello sciopero proclamato dai dipendenti dell’azienda a sostegno della vertenza che sta tenendo in sospeso il futuro di 103 lavoratori e lavoratrici per il quali è stata avviata la procedura di mobilità.

Da stamattina il personale del call center di 3G s.p.a. si trova infatti davanti alla sede regionale della giunta molisana, nella speranza di sensibilizzare le istituzioni prima che si concluda la mobilità il 5 ottobre. Il segretario regionale della UGL Telecomunicazioni Nicolino Libertone, presente alla manifestazione, ha ricordato la necessità di una regolamentazione del settore.