PRIVACY

Deutsche Telekom lancerà la app che critta voce ed sms

Nuovo prodotto di security per tutti i clienti della telco tedesca: i primi ad essere raggiunti saranno gli utenti business e con smartphone Android. Il servizio, basato su cloud, sarà gestito dalla divisione T-Systems

24 Feb 2014

Patrizia Licata

Deutsche Telekom dà una risposta all’esigenza di privacy e sicurezza dei suoi utenti preparandosi a lanciare un’app per smartphone che critta la voce e gli sms.

I timori di “spionaggio” sui cellulari hanno fatto crescere notevolmente l’interesse dei consumatori, anche tedeschi, per i prodotti di encryption per smartphone, specialmente dopo la vicenda del Datagate (anche le conversazioni del cancelliere Angela Merkel sono state “spiate” dall’Nsa, secondo le rivelazioni di Edward Snowden).

L’applicazione che Deutsche Telekom porterà sul mercato è basata su cloud e proteggerà con la crittografia qualunque scambio basato su voce o messaggio di testo tra due device usando un codice univoco. L’app sarà ufficialmente presentata alla fiera dell’hitech del CeBIT che si terrà ad Hanover, in Germania, a metà marzo, mentre non è chiaro quando sarà commercialmente disponibile per i clienti della telco.

Deutsche Telekom ha però già fatto sapere che la app sarà prima offerta per gli smartphone con sistema Android e successivamente per quelli con sistema iOs, e prima per i clienti business.

Il servizio sarà gestito dalla divisione enterprise di Deutsche Telekom, T-Systems, in collaborazione con Sichere Mobile Kommunikation, provider tedesco di servizi per telefonia e device che usano sistemi di cifratura.

“Per quanto ne so, si tratta della prima volta che un grande operatore di rete è protagonista di un’iniziativa di cifratura mobile della voce end-to-end”, ha commentato Bjoern Rupp, chief executive di Gsmk, altro provider tedesco di sistemi di sicurezza per dispositivi mobili presente al Mobile world congress di Barcellona. “Non si tratta di un prodotto specializzato per una nicchia, ma di un prodotto per il mercato di massa che sarà portato a tutti i clienti di Deutsche Telekom“.