TRIMESTRALE

Facebook, primo trimestre da record grazie al mobile

Le revenue crescono del 72% e l’utile operativo del 188%. Più di un miliardo di utenti al mese accede ormai da smartphone e tablet e il 59% delle entrate pubblicitarie è legato alle mobile ads

24 Apr 2014

Patrizia Licata

Facebook comincia a macinare soldi, come rivelano i risultati finanziari del primo trimestre 2014, con fatturato che sale del 72% e utile operativo cresciuto addirittura del 188% rispetto a un anno fa. Il traino del business è il mobile, con la vendita di ads su smartphone e tablet che rappresenta ormai la fetta più grande della torta pubblicitaria e oltre un miliardo di utenti che si connette mensilmente da device mobili.

Nel dettaglio, nei primi tre mesi dell’anno le revenues del social network numero uno al mondo sono salite a 2,50 miliardi di dollari, con un significativo balzo del 72% rispetto agli 1,46 miliardi del primo trimestre 2013.

Le entrate dalla pubblicità sono cresciute dell’82% a 2,27 miliardi di dollari e il mobile rappresenta il 59% dell’advertising revenue (1,4 miliardi di dollari), con un incremento del 30% rispetto a un anno fa, quando erano il 30% delle entrate pubblicitarie. Inoltre Facebook dovrebbe annunciare a fine mese il proprio network per le ads mobili (simile a quello da poco annunciato da Twitter) alla sua conferenza per gli sviluppatori F8; la Coo Sheryl Sandberg ha confermato che la società è “nelle prime fasi di test” di questo network.

Salgono nel primo trimestre anche costi e spese per Facebook: +32% a 1,43 miliardi, soprattutto perché la società ha assunto più personale e aumentato le spese in infrastrutture. L’utile operativo è comunque cresciuto di un eccezionale 188% a 1,08 miliardi di dollari, contro i 373 milioni di un anno fa, e il margine operativo è stato del 43%, in crescita rispetto al 26% del primo trimestre 2013.

L’utile netto è salito del 193% a 642 milioni di dollari contro i 219 milioni di un anno fa, e l’Eps è cresciuto del 178% a 0,25 dollari. Le spese di capitale ammontano a 363 milioni. Facebook ha chiuso il trimestre con un patrimonio in contanti e azioni di 12,63 miliardi di dollari e flusso di cassa libero di 922 milioni.

Gli utenti attivi giornalieri di Facebook nel primo trimestre 2014 sono in media 802 milioni, con un incremento del 21%. Gli utenti attivi giornalieri da mobile (Dau) sono cresciuti del 43% a 609 milioni in media. Gli utenti attivi mensili (Mau) sono aumentati del 15% a 1,28 miliardi e gli utenti attivi mensili da mobile sono cresciuti del 34% a 1,01 miliardi. Gli utenti mensili di Facebook Messenger sono oltre 200 milioni.

Facebook ha infine annunciato che il suo Cfo David Ebersman lascerà il posto e sarà sostituito dal 1 giugno da David Wehner, attualmente Vp for Corporate Finance and Business Planning di Facebook. Ebersman resterà in azienda per accompagnare la transizione fino a tutto settembre 2014.