Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L'ACQUISIZIONE

Fusione Vodafone-Liberty, misure correttive per chiudere il deal entro luglio

L’annuncio della telco britannica in una nota. Cable Wholesale Agreement e OTT Commitment per venire a capo dell’operazione. Il ceo Nick Read: “L’acquisizione darà sprint alla Gigabit society”

07 Mag 2019

M. F.

Un pacchetto di misure correttive. Per portare a casa il prima possibile l’acquisizione di Liberty Global. Questo l’obiettivo di Vodafone che ha messo nero su bianco nella nota di annuncio dell’accordo wholesale siglato con Telefonica Deutschland, accordo però subordinato al completamento dell’acquisizione delle attività di Liberty in Germania, Repubblica Ceca, Ungheria e Romania, alias al disco verde dell’Europa.

“A seguito dei colloqui con la Commissione europea, Vodafone ha presentato un pacchetto di misure correttive comprendente il Cable Wholesale Agreement e l’impegno a garantire che sia disponibile una capacità sufficiente per la distribuzione di Tv Ott (“Ott Commitment“). I due provvedimenti combinati miglioreranno la concorrenza della banda larga in Germania a vantaggio dei consumatori e delle emittenti”, si legge nella nota di Vodafone in cui si puntualizza che “la Commissione europea intende ora avviare test di mercato per verificare la validità del pacchetto di misure correttive”. Attività che dovrebbe concludersi entro il mese di maggio.

“Vodafone si aspetta ora che la Commissione europea effettui test di mercato e adotti la sua decisione sull’operazione entro luglio 2019 e completamento della stessa al più tardi entro la fine del mese. “Il nostro accordo con Liberty Global porterà a trasformazioni in molti sensi – sottolinea il ceo di Vodafone Nick Read -. È un passo significativo verso la Gigabit society, che consentirà ai consumatori e alle aziende di accedere al mondo dei contenuti e dei servizi digitali ad alta velocità. Crea anche una sfida nazionale in quattro importanti paesi europei, portando innovazione e una scelta più ampia. Siamo lieti di annunciare oggi il nostro accordo di accesso all’ingrosso via cavo con Telefonica DE, che consente loro di portare più velocemente la banda larga ai loro clienti e di migliorare ulteriormente la concorrenza infrastrutturale in tutta la Germania”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

N
Nick Read

Aziende

L
liberty global
V
vodafone

Approfondimenti

V
vodafone-liberty

Articolo 1 di 5