Il data center italiano dei record: a Supernap il bollino Epi per l’eccellenza hi-tech e ambientale - CorCom

IL RICONOSCIMENTO

Il data center italiano dei record: a Supernap il bollino Epi per l’eccellenza hi-tech e ambientale

È la prima azienda a ricevere la certificazione triennale Ansi/Tia-942 Rated 4 Site/Facilities. Sul podio l’architettura di Tlc ma anche le performance in termini di sicurezza e risparmio energetico

02 Set 2021

Enzo Lima

Shot of Corridor in Working Data Center Full of Rack Servers and Supercomputers with Blue Neon Visualization Projection of Data Transmission Through High Speed Internet.

È Supernap la prima azienda in Italia a ottenere la certificazione triennale Ansi/Tia-942 Rated 4 Site/Facilities per l’intero datacenter. Rilasciata da Epi, l’unico Conformity Assessment Body (Cab) accreditato dalla Telecommunications Industry Association (Tia), organizzazione a sua volta accreditata dall’American National Standards Institute (Ansi), la certificazione rappresenta un bollino di eccellenza in termini di progettazione e realizzazione di strutture per datacenter.

“Siamo molto orgogliosi di aver raggiunto un altro importante traguardo insieme a Epi – sottolinea Sherif Rizkalla, Ceo di Supernap Italia -. Essere l’unica azienda in Italia ad aver ottenuto questa certificazione è un risultato eccezionale. Non solo fornisce un’ulteriore conferma ai nostri clienti che siamo un datacenter di alta qualità senza rivali, ma è anche una testimonianza della nostra dedizione alla coerenza, diligenza e trasparenza”.

L’Ansi/Tia-942 si rivolge non solo ai sistemi elettrici e meccanici, ma include anche l’architettura delle telecomunicazioni e della rete, la progettazione elettrica, la ridondanza del sistema, la gestione dei rischi, il controllo ambientale, il risparmio energetico, l’ubicazione del sito, l’architettura, la sicurezza antincendio, la sicurezza fisica e altro ancora. Lo standard offre piena trasparenza, permettendo al pubblico di accedere e rivedere i requisiti di progettazione e i criteri di controllo. È anche l’unico standard per strutture di datacenter con uno schema di accreditamento ufficiale per garantire la qualità della revisione e del certificato

“La certificazione Tia-942 Rated 4 Facilities è la valutazione più alta che convalida che l’infrastruttura del sito di Supernap Italia è completamente fault-tolerant con differenti percorsi di distribuzione indipendenti che sono tutti attivi. La struttura è in grado di fornire il più alto livello di protezione per i clienti con attività mission-critical, dove evitare il downtime è essenziale”, evidenzia Edward Van Leent, Presidente e Ceo di Epi Group of Companies. “Siamo lieti di essere stati nuovamente incaricati da Supernap Italia per il progetto di certificazione e, come l’anno scorso, siamo rimasti colpiti dalla precisione e dall’attenzione ai dettagli che l’intero staff applica in ogni aspetto della gestione del datacenter e dalla cura dei propri clienti”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5