L'EVENTO CORCOM-DIGITAL360

Intelligenza artificiale, Lucilla Sioli a Telco per l’Italia

Il Direttore “Artificial Intelligence and Digital Industry” della DG Connect della Commissione Europea al web summit del 16 luglio. E a fare il punto sull’evoluzione delle reti e sui servizi innovativi ci saranno Colt Technology Services, Dba Group, Tim e WindTre

13 Lug 2020

Le reti del futuro? Parleranno il linguaggio dell’intelligenza artificiale e del machine learning. Ed è a questo tema che abbiamo deciso di dedicare il quarto web summit Telco per l’Italia in programma giovedì 16 luglio alle 17.00 (PER L’AGENDA E LA REGISTRAZIONE CLICCARE QUI).

Ad aprire i lavori Lucilla Sioli, Direttore “Artificial Intelligence and Digital Industry” della DG Connect della Commissione Europea che inquadrerà lo scenario e soprattutto le iniziative che l’Europa sta portando avanti sul fronte dell’intelligenza artificiale, tecnologia considerata chiave nell’ambito dei progetti Industria 4.0 ma anche nell’ambito del mix con il 5G per lo sviluppo di servizi all’avanguardia in grado di spingere la competitività e di rappresentare per molte aziende una fonte di nuovo business nonché di generare nuovi posti di lavoro contribuendo allo sviluppo di un ecosistema continentale importante.

L’Italia si è da poco dotata di una Strategia nazionale sull’Intelligenza Artificiale, messa a punto grazie al lavoro del gruppo di esperti selezionati dal Ministero dello Sviluppo economico e frutto delle osservazioni pervenute durante la consultazione pubblica. Lo sviluppo delle tecnologie emergenti è uno dei punti al centro dell’azione portata avanti dal ministro Stefano Patuanelli per favorire l’innovazione e la competitività delle imprese, “che pone l’Italia all’avanguardia nella trasformazione digitale dei processi produttivi, garantendo anche la tutela occupazionale, sociale e ambientale”, evidenzia il Mise.

Anche le reti sono destinate a evolversi in nome dell’intelligenza artificiale, capace di migliorare l’efficienza, abbattere i costi operativi e consentire lo sviluppo di funzionalità di nuova generazione sul fronte del monitoraggio e della gestione ed anche su quello dei servizi alla clientela finale. La virtualizzazione delle infrastrutture in mix con intelligenza artificiale e machine learning permetterà un salto di qualità notevole. Anche e soprattutto considerate le operazioni gestibili da remoto e la possibilità di upgrade in real time di funzionalità in grado di rispondere alle rinnovate esigenze degli operatori nell’offerta al consumatore finale.

Ecco l’agenda

17.00    Apertura dei lavori – Mila Fiordalisi, Direttore CorCom

17.05    Intervento di Lucilla Sioli, Director of Artificial Intelligence and Digital Industry DG Connect Commissione Europea

17.15    Tavola Rotonda – Next generation network, fra intelligenza artificiale e machine learning

Francesco Barletta, Head of Ict & lnnovation WindTre

Marina GeymonatLeader AI Centre of Excellence- Services Innovation – Tim

Antonio Politano, Coo Innovation and System Integration Dba Group

Mirko Voltolini, Head of Network On Demand Colt Technology Services

18.00    Chiusura dei lavori – Mila Fiordalisi

Per la registrazione cliccare qui

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3