A L'Aquila la banda ultralarga firmata Open Fiber: sul piatto 8 milioni - CorCom

NUOVE RETI

A L’Aquila la banda ultralarga firmata Open Fiber: sul piatto 8 milioni

Firmata l’intesa tra il Comune e la società: i lavori inizieranno a gennaio 2018 per concludersi nell’estate del 2019. Prevista la cablatura di 23mila unità immobiliari a velocità di 1 gigabit per secondo

13 Dic 2017

Cominceranno da gennaio 2018 i lavori della società Open Fiber per la posa della fibra ottica nel territorio comunale dell’Aquila. I lavori dovrebbero concludersi al massimo entro la primavera-estate 2019 con la cablatura di 23 mila unità immobiliari a velocità 1 gigabit per secondo, per una spesa di 8 milioni di euro.

L’intesa è stata firmata oggi nel corso di un incontro con la stampa dal sindaco, Pierluigi Biondi, e dal responsabile area centro di Open Fiber, Roberto Tognaccini. Il privato investirà gli 8 milioni di tasca propria, puntando a recuperare l’investimento negli anni attraverso i contratti con i vari fornitori di servizi, che potranno essere erogati da qualsiasi operatore.

webinar -16 dicembre
5G e connettività a banda ultralarga: la priorità, anche dopo l'emergenza
Networking
Telco

I tempi verranno abbreviati perché i 13 mila chilometri di fibra verranno installati per lo più in infrastrutture esistenti per limitare al minimo i tempi di scavo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

O
open fiber