Open Fiber accoglie il vicepremier cinese Ma Kai - CorCom

L'EVENTO

Open Fiber accoglie il vicepremier cinese Ma Kai

Il presidente Franco Bassanini riceve la delegazione della Repubblica popolare composta anche dall’ambasciatore in Italia Li Ruiy e dal Ceo di Huawei Italia Thomas Miao: “Contiamo sulla collaborazione con il vostro Paese e le vostre aziende”

11 Dic 2017

A. S.

E’ stato il presidente di Open Fiber, Franco Bassanini, ad accogliere oggi nella sede della società partecipata da Enel e Cassa Depositi e prestiti la delegazione cinese in visita ufficiale, composta dal vicepremier della Repubblica popolare di Cina, Ma Kai, accompagnato dall’ambasciatore in Italia Li Ruiyu e dal Ceo di Huawei Italia, Thomas Miao. Durante l’incontro Bassanini, si legge in una nota di Open Fiber, ha illustrato “le caratteristiche e le potenzialità dell’innovativo progetto industriale che Open Fiber sta sviluppando sull’intero territorio nazionale”. Inoltre, come twitta Open Fiber, parlando del 5G e della rete in via di allestimento a Prato e L’Aquila, Bassanini ha detto a Ma Kai: “Sappiamo che voi siete all’avanguardia su questa tecnologia e quindi contiamo molto sulla collaborazione con il vostro Paese e le vostre aziende”.

Open Fiber, prosegue il comunicato, è impegnata nella realizzazione di una rete di comunicazione elettronica interamente in fibra ottica, rivolta a tutti gli operatori di telecomunicazione interessati a offrire ai propri clienti un servizio ultrabroadband innovativo efficiente e ad alta velocità “che consentirà di ridurre il digital divide, favorendo il recupero di competitività del sistema Paese e abilitando l’evoluzione verso Industria 4.0.

webinar -16 dicembre
5G e connettività a banda ultralarga: la priorità, anche dopo l'emergenza
Networking
Telco

Huawei, multinazionale specializzata nella fornitura di soluzioni Tlc, è partner di Open Fiber nella realizzazione della rete di trasporto.

@RIPRODUZIONE RISERVATA