IL CASO

PosteMobile down, 100 giga gratis per un mese

Per scusarsi del guasto che, nella giornata di lunedì 28 settembre, ha impedito di effettuare chiamate e navigare, l’operatore regala agli utenti traffico Internet. I disservizi causati da un intervento di manutenzione sulla rete. Ecco come fare per ricevere il bonus

06 Ott 2020

F. Me

UPDATE 1° OTTOBRE 2020

“Tutti possono sbagliare, ma pochi sanno chiedere scusa”. Questo il messaggio di apertura sul sito di Poste Mobile, con cui l’operatore chiede scusa agli utenti ai disservizi registrati sulla rete mobile nelle giornate di lunedì 28 settembre.

Poste Mobile per scusarsi del guasto regala 100 giga gratis per un mese.

“L’attivazione è automatica – si legge sul sito – i giga di traffico Internet saranno validi per un mese da quando riceverai l’sms di attivazione”.

Unica condizione avere una sim ricaricabile attiva nel giorno in cui si sono riscontrati problemi di connessione ovvero lunedì 28. Il mese in cui si potrà usufruire dei 100 giga in regalo inzierà non appena l’utente riceve il messaggio di conferma sul proprio cellulare.

La causa del guasto

Come spiegato da Poste Mobile il gUasto è stato causato da un intervento di manutenzione. “La mattina del  28 settembre 2020, a seguito di un intervento di manutenzione programmato, si è verificato un problema tecnico per la registrazione in rete dei clienti, risultando, a tratti, irregolare l’accesso ai servizi – si legge –
Per risolvere il problema è stato necessario riattivare, in modo progressivo, la registrazione in rete di tutti i clienti di PosteMobile. L’operatività è stata completamente ripristinata. Tutti possono sbagliare, ma pochi sanno chiedere scusa”.

Il guasto

Down per PosteMobile, l’operatore mobile del Gruppo Poste Italiane. Nella giornata di lunedì 28 settembre il servizio è fuori uso in tutta Italia: gli utenti non riescono ad effettuare chiamate o navigare su Internet per assenza di segnale. Fuor uso anche il sito ufficiale dell’operatore così come il numero dell’assistenza clienti – il 160 – che risulta irraggiungibile. Il disservizio è stato identificato alle 11 di questa mattina dal sito Downdetector che ha rilevato una maggiore concentrazione di problemi al Nord Italia.

Il down ha subito provocato una forte protesta sui social da parte di utenti.

Buongiorno – scrive uno dei tanti utenti su Twitter – qualcuno sa dirmi se oggi, 28 settembre 2020, c’è qualche guasto con Poste Mobile? Non si riesce a chiamare e ricevere telefonate, sul mio cellulare compare non registrato sulla rete, non si riesce a connettersi sul sito di Postemobile, non si riesce a chiamare il numero 160. Se qualcuno sa qualcosa ci faccia sapere, grazie”.

“Da oltre 2 ore che non posso fare telefonate e non riesco a chiamare Servizio clienti. Almeno ricevere un messaggio che informa di problemi così almeno evitavo di perdere tempo e pensare che fosse solo un mio problema!”, twitta un altro utente.

L’operatore ha fatto sapere su Twitter di essere a lavoro per  “ripristinare il servizio nel più breve tempo possibile”.

Restano oscure le cause che hanno determinato il down. Attualmente Poste Mobile ha circa 4,5 milioni di utenti.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

P
PosteMobile

Articolo 1 di 5