Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

LA GUERRA DEI BREVETTI

Stop al Galaxy 10.1, Samsung perde il ricorso

Negli Usa non è stata accolta la richiesta di annullare l’ingiuzione di sospensione della commercializzazione della tavoletta “rea” di aver violato brevetti Apple. “Continueremo la nostra battaglia giudiziaria”

03 Lug 2012

F.Me.

Nessuna sospensione al divieto di vendita negli Usa del Galaxy Tab 10.1. Lo ha stabilito un tribunale statunitense che ha bocciato il ricorso di Samsung contro l’ingiunzione preliminare stabilita da un tribunale di San Jose, che ha accolto la richiesta di Apple di sospendere la vendita del tablet a causa della violazione di alcuni brevetti. Il produttore coreano ha però annunciato che “continuerà a battersi nelle aule di giustizia per annullare la decisione”.

Il blocco delle vendite in Usa fa il paio con un altro stop molto pesante per Samsung, vale a dire il divieto di commercializzare negli Usa il Galaxy Tab 10.1. Un tribunale federale del distretto della California del nord ha inibito a Samsung l’importazione negli Usa del tablet in questione e di ogni altro prodotto “analogo” che contenga “qualsiasi design” che viola i brevetti di Apple. I

Un caso analogo in Germania era invece andato nella direzione opposta, con il via libera della giustizia tedesca alla commercializzazione del tablet di Samsung.

Secondo Samsung, “se Apple continuerà a depositare denunce per aspetti così generici, l’innovazione e il progresso nel settore potranno essere limitati”. Il gruppo coreano ha annunciato che “prenderà i provvedimenti legali necessari”, senza fornire altri dettagli.