Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA NOMINA

Tim, Mario Di Mauro è il nuovo Ad di Sparkle

Il manager lascia l’incarico di direttore Innovation and customer experience di Tim per assumere la guida della controllata

04 Mar 2019

A. S.

Mario di Mauro è il nuovo amministratore delegato di Sparkle, società controllata al 100% da Tim e specializzata nei servizi wholesale internazionali. A nominarlo è stato il Cda di Sparkle, che si è riunito venerdì primo marzo sotto la presidenza di Stefano Siragusa.

Per assumere il nuovo incarico Di Mauro lascia quello di direttore Innovation & Customer experience di Tim.

Recentemente la società aveva annunciato la propria espansione in Sudamerica con un nuovo Punto di Presenza (PoP) a Cartagena, in Colombia, che fornisce a operatori di rete locali e internazionali, Isp, fornitori di contenuti e Ott soluzioni di connettività fino a 100 Gb tramite il servizio City2City. La combinazione di reti terrestri e sottomarine di Sparkle in America, arricchita dal cavo Seabras-1 di nuova generazione, garantisce una ridondanza completa e un’esperienza di navigazione di alta qualità. Tra i piani più imminenti c’è inoltre quello dell’apertura di un nuovo Pop a Bogotà.

La società aveva inoltre avviato nelle scorse settimane una partnership con il service provider svizzero-Italiano Internet.One. attivo nel mercato della banda larga e del cloud computing, per la fornitura di capacità internazionale a supporto del sistema di ripresa automatizzata One.vision, rivolto al settore motorsport e già sperimentato nei principali autodromi europei e al Gran Premio d’Italia.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

M
mario di mauro

Aziende

S
sparkle
T
tim

Approfondimenti

F
fibra