M&A

Tlc, Bharti Airtel compra la controllata indiana di Telenor

L’annuncio dell’operatore leader in India smuove il risiko del mercato. Intesa al vaglio delle authority. Attesa la contromossa di Vodafone, in trattative per acquisire Idea Cellular

23 Feb 2017

Andrea Frollà

Bharti Airtel compra Telenor India Communications e punta a consolidare la solida leadership sul mercato indiano. Il principale operatore di telefonia del Paese asiatico annuncia di aver acquisito le attività della società del gruppo norvegese Telenor. La cifra dell’operazione non è stata resa nota, ma gli analisti stimano un prezzo di circa 380 milioni di dollari per il takeover. L’intesa è ora al vaglio degli organismi di controllo, che dovranno concedere il via libera.

Nel comunicato di annuncio, Airtel ricorda che la controllata di Telenor opera in sette zone dell’India (Andhra Pradesh, Bihar, Maharashtra, Gujarat, Uttar Pradesh Est, Uttar Pradesh Ovest e Assam), dove è concentrato il 50% della popolazione indiana. L’acquisizione, si legge nella nota, “rafforzerà la presenza di Airtel nelle frequenze aggiungendo 43.4 MHz nella banda da 1800 MHz, strategica per la telefonia cellulare 4G”.

L’acquisizione da parte di Bharti Airtel arriva in un momento caldo per il mercato locale delle tlc, con Vodafone che è in trattative per fondere la propria divisione indiana con Idea Cellular. Un’operazione che creerebbe il maggior operatore di telefonia mobile del Paese, unendo il secondo e il terzo carrier del Paese e dando vita a un operatore con un portafoglio di 387 milioni di clienti.