Vetrya e Ads nel gotha dell'hi-tech europeo - CorCom

IL REPORT

Vetrya e Ads nel gotha dell’hi-tech europeo

La società specializzata in piattaforme broadband per i media e il Gruppo Ict di Pomezia inseriti dalla Borsa di Londra tra le migliori mille aziende europee. Due successi italiani nell’universo dei top player

16 Giu 2016

Andrea Frollà

Vetrya e Ads è tra le migliori 1.000 aziende europee. Secondo il nuovo report 2016 del London Stock Exchange (la Borsa di Londra, ndr) i due Gruppi italiani (il primo specializzato in piattaforme broadband per la distribuzione di contenuti multimediali e di servizi digital ad alto valore aggiunto, il secondo in soluzioni Ict) fanno parte delle aziende più dinamiche e importanti del panorama europeo.

I risultati della prima edizione della ricerca della Borsa di Londra “1000 Companies to Inspire Europe” sono stati presentati al Parlamento Europeo a Bruxelles per celebrare le realtà più dinamiche e importanti dello scenario europeo. Le aziende inserite in classifica hanno registrato, negli ultimi tre anni, una crescita complessiva annua pari al 71%; i settori di maggior successo per crescita annua degli introiti sono: costruzioni (138%), IT/telecomunicazioni (89%), retail (78%), scientifico/farmaceutico (68%). Le aziende incluse nel report stanno inoltre generando nuove opportunità di lavoro, evidenziando un’evidente capacità di combattere la crisi occupazionale europea: è stata infatti rilevata una crescita del +66% negli ultimi due anni. La pubblicazione, infine, evidenzia, un eccezionale livello di innovazione: oltre 4000 brevetti e trade mark registrati.

“Siamo particolarmente orgogliosi di ricevuto questo riconoscimento e ne siamo particolarmente orgogliosi – commenta Vetrya -. Una notizia che giunge in un momento importante per il nostro gruppo, in fase di ultimazione per lo sbarco in Borsa. In Europa, cosi come nel nostro Paese, abbiamo bisogno di attrarre investimenti per crescere e competere in mercati più grandi. Competenze, crescita e soprattutto innovazione. Questo è il futuro di Vetrya”.

“Siamo molto orgogliosi di aver ottenuto questo riconoscimento, arrivato in maniera totalmente inaspettata – commenta l’Ad di ADS, Pietro Biscu – così come siamo orgogliosi, oltre che del fatturato, di aver portato i nostri dipendenti da 40 a 1800 negli ultimi 7 anni. Un percorso lungo ed emozionante di cui ora stiamo raccogliendo i frutti, guardando anche all’estero. Le 1000 aziende che ogni anno entrano in questa prestigiosa classifica sono realtà che hanno conseguito una crescita straordinaria, creando innovazione e posti di lavoro in settori dinamici e all’avanguardia”.