ON AIR

Vodafone: primo spot da remoto grazie alla Giga Network

Casting, styling, shooting, montaggio e post produzione interamente gestiti a distanza. A firma di Utopia e prodotto da Akita Film punta a raccogliere fondi per la Croce Rossa

25 Mar 2020

L. O.

Smartphone, webcam e macchine fotografiche per il primo video “a distanza” in tempi di Coronavirus. Lo lancia Vodafone che realizza uno spot con registi, professionisti e clienti collegati attraverso la Giga Network dell’operatore, mirata a raccogliere fondi a sostegno di Croce Rossa Italiana.

“Anche quando non possiamo stare vicini, possiamo essere insieme” è il messaggio del video che sulle note di “Come Together” dei Beatles viene trasmessa sulle principali emittenti televisive e su canali digital e social.

Video da remoto: ecco come funziona

Con l’isolamento le case sono diventate anche i set in cui realizzare lo spot ideato da Utopia e prodotto da Akita Film. Per la sua realizzazione nessun attore o regista o persona della produzione ha dovuto lasciare la propria abitazione, gestendo tutto il lavoro necessario da remoto grazie alla rete Vodafone: casting, styling, shooting, montaggio e post produzione.

Registi e direttori della fotografia (fra gli altri Tommaso Bertè, Matteo Bonifazio, Paolo Borgato) hanno realizzato direttamente dalle proprie case alcune scene, approfittando anche dell’aiuto dei familiari. Hanno inoltre diretto a distanza le famiglie di clienti Vodafone, di diverse città italiane, utilizzando smartphone, webcam e macchine fotografiche.

Le modalità di realizzazione rafforzano il messaggio della campagna: grazie alla Giga Network di Vodafone, più vicinanza anche nell’isolamento. La connettività avvicina per studiare, lavorare, allenarsi, suonare, giocare o per poter fare tutte queste cose insieme.

Attraverso lo spot Vodafone coinvolge i clienti anche nella campagna di donazione a sostegno di Croce Rossa Italiana: fino al 13 aprile i clienti Vodafone possono donare 2 euro inviando un sms al numero gratuito 45501 o donare 5/10 euro chiamando lo stesso numero da rete fissa. I fondi raccolti per la Croce Rossa Italiana saranno finalizzati alla gestione delle attività di assistenza sanitaria in tutto il Paese e consentiranno di acquistare materiali per l’emergenza.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

V
vodafone

Approfondimenti

A
audiovideo
G
giga network
V
video a distanza

Articolo 1 di 5