IL VIDEOREPORTAGE

Nft alla sfida della sostenibilità sociale

I non fungible token possono essere uno strumento chiave per aiutare il Terzo Settore a crescere, utilizzando soluzioni carbon negative. Come dimostra la soluzione nata dalla collaborazione Net Insurance e AddValue

18 Ott 2022

Federica Meta

Giornalista

Nft e sostenibilità, un binomio possibile. Non solo dal punto di vista ambientale ma anche sociale. I riflettori sono accesi sull’impatto che i non fungible token possono avere sull’ambiente e, dunque, si studiano e sviluppano soluzioni ad alta efficienza energetica e al contempo in grado di avere un impatto positivo sulla società.

In questo contesto si inserisce l’iniziativa realizzata in occasione della presentazione del Nuovo Piano Industriale di Net Insurance, con il supporto di AddValue, su blockchain Algorand. Un progetto che ha permesso di esplorare le potenzialità dei non fungible token da un punto di vista sia tecnologico che sostenibile.

In questo videoreportage ne parliamo con:

  • Fabio Pittana, Chief Operating Officer di Net Insurance
  • Rossella Vignoletti, Chief Marketing Officer di Net Insurance
  • Laura Cavagnini, Marketing e Innovation Manager di Add Value
  • Mattia Vesentini, Insurance Business Unit Manager – Sales Manager di Add Value.
@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5