Anonymous, appello alla rete: "Venerdì attacchiamo l'Is, aiutateci" - CorCom

TERRORISMO

Anonymous, appello alla rete: “Venerdì attacchiamo l’Is, aiutateci”

La comunità di hacker chiede aiuto al popolo di Internet: “Pronti a una nuova offensiva. Pubblicate foto che deridano i jihadisti con gli hashtag #Daesh e #Daeshbags”

09 Dic 2015

Andrea Frollà

Prosegue la cyber-guerra di Anonymous allo Stato Islamico. Gli “hacktivisti” hanno infatti annunciato un nuovo attacco alla galassia informatica dei jihadisti per venerdì prossimo, chiamando alle armi non solo gli appartenenti alla comunità ma tutto il popolo della rete.

“Vi chiediamo di aiutarci a combattere contro l’Isis. Non devi far parte di Anonymous, tutti lo possono fare”. Nell’appello si chiede di “trollare” la comunicazione, ossia di disturbare e provocare i militanti dello Stato Islamico operativi online, pubblicando “foto che deridano i jihadisti” utilizzando gli hastag #Daesh e #Daeshbags.

Dopo l’attacco sferrato ad oltre 5mila account riconducibili ai fondamentalisti islamici e la pubblicazione di foto con Prozac e Viagra sul sito dell’Is, Anonymous è dunque pronta ad una nuova offensiva.